Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sondaggio: il Cosenza paga una società assente

Sondaggio: il Cosenza paga una società assente

A dirlo il 66% dei votanti dell’ultimo sondaggio. Ma è stata anche una stagione dove la fortuna, in alcuni casi, ha voltato le spalle a Parisi e compagni. Nel nuovo sondaggio vi chiediamo se siete d’accordo con quanto affermato dal tecnico rossobù.

romano_col_marsala

Romano affronta Giacalone durante l’ultimo match al San Vito (foto mannarino)

Una stagione che poteva e doveva essere gestita diversamente. Un campionato alla portata del Cosenza e che, purtroppo, vede l’Hinterreggio guardare tutti dall’alto in basso forte dei sei punti di distacco dalle inseguitrici. Nell’ultimo sondaggio di Cosenza Channel vi abbiamo chiesto di dirci cosa, secondo voi, è mancato al Cosenza di quest’anno. La maggior parte (vedi il 66% dei votanti) non ha avuto dubbi additando la società come unica responsabile di una stagione macchiata da tante, troppe disattenzioni oltre che disorganizzazione. Ma c’è chi (il 19,8%) pensa che sia stata la mancanza di cattiveria agonistica a caratterizzare il trend di un campionato mediocre e che, con più attenzione, poteva tranquillamente vedere i silani in testa. Per l’11,3%, invece, la fortuna è stata un fattore determinante che non ci ha permesso di tenere testa all’Hinterreggio. Infine solo per il 2,8% le scelte tecniche, prima di Patania e poi di Napoli, hanno inciso sul risultato fin qui maturato. Nel nuovo sondaggio vi chiediamo di dirci la vostra sulle possibilità, in percentuale, che ha il Cosenza di essere promosso tra i professionisti. Siete d’accordo con il 90% sottolineato dall’attuale tecnico rossoblù, Tommaso Napoli, o no? Votate… (Antonello Greco)
CLICCA QUI PER VOTARE IL NUOVO SONDAGGIO DI COSENZACHANNEL.IT

Related posts