Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mosciaro: “Se l’Hinterreggio non frena è dura”

Mosciaro: “Se l’Hinterreggio non frena è dura”

L’attaccante cosentino definisce la gara di sabato prossimo contro il Messina il “big match dell’anno”. E Gassama ringrazia i tifosi: “Grazie per essermi stati vicino”.

mosciaro_tira_con_valle_grecanica

Mosciaro sfiora la rete allo “Spinella” contro la Valle Grecanica (foto shartella)

Una giornata di gioia…a metà. In molti si aspettavano che l’Adrano potesse fermare la capolista Hinterreggio. E invece…e invece così non è stato. Il Cosenza porta a casa tre punti dalla sfida di Melito Porto Salvo ma la classifica vede sempre i silani a sei punti dalla vetta a cinque gare dalla fine del campionato. Questo il commento a fine gara di Manolo Mosciaro (27). “Abbiamo fatto bene e portato a casa una vittoria che se alla vigilia poteva essere cosa scontata così non è stato sul campo. Abbiamo dovuto dare il massimo per avere la meglio di una squadra combattiva come la Valle Grecanica. Il terreno di gioco? Beh direi che poteva causarci qualche problema. Il campo era fatto per metà con erba sintetica di vecchia generazione e per metà con la nuova. Comunque l’importante è aver vinto”. Poi l’attaccante si sofferma sulla prossima, affascinante, sfida contro il Messina. Una gara che rievoca tanti ricordi in categorie superiori. “Adesso abbiamo due partite in casa. Soprattutto quella contro il Messina è una gara importante dove il pubblico può darci una grossa mano. E’ la gara dell’anno. Il big match da vincere per mandare un messaggio chiaro all’Hinterreggio e metterci proprio il Messina alle spalle”. E a proposito dell’Hinterreggio l’attaccante silano precisa. “Stiamo facendo bene ma se la capolista non frena è dura. Pensiamo positivo e tireremo le somme alla fine”.
GASSAMA. Presente in tribuna l’infortunato di lungo corso Keba Gassama (18). Il senegalese, che rientrerà nella prossima stagione, ha voluto ringraziare tutte le persone che gli sono state vicino in questo periodo difficile. “Per me è una cosa incredibile. Dico infinitamente grazie ai tifosi del Cosenza. Rientrerò e darò il massimo per ripagarli. Le mie condizioni? Le cose vanno bene. Martedì mi leveranno i punti e poi tra un mesetto cominceremo la riabilitazione”.
(Gianpaolo D’Elia)

Related posts