Tutte 728×90
Tutte 728×90

Ramunno, operazione riuscita

Ramunno, operazione riuscita

L’area tecnica, nel giorno del compleanno di Fiore, è stata vicina al portiere del Cosenza. Ad eseguire l’intervento è stato il professor Massimo Innocenti del Cto di Firenze.

ramunno_ospedale

Fiore, Leonetti e Candelieri con Ciccio Ramunno al Cto di Firenze

Francesco Ramunno è stato operato questa mattina presso il Centro Traumatologico Ortopedico di Firenze dal professor Massimo Innocenti, un luminare del settore che vanta più di mille ricostruzioni legamentose del ginocchio. L’intervento è riuscito e il portiere, nelle prossime settimane, potrà tornare a sostenere degli allenamenti personalizzati che gli consentiranno di farsi trovare pronto per la nuova stagione. Ramunno si era infortunato nella gara pareggiata 1-1 contro il Sambiase sul campo neutro di Scalea lo scorso 19 febbraio, la stessa costata il rush finale di campionato a Gassama. Alla mezz’ora della prima frazione di gioco il pipelet rossoblù era stato costretto ad abbandonare il rettangolo verde a causa del problema al ginocchio. In un primo momento si credeva che il recupero potesse avvenire in tempi rapidi, un mese circa, poi invece esami più approfonditi hanno suggerito l’intervento chirurgico. Da segnalare che i responsabili dell’area tecnica Fiore e Leonetti più il presidente del settore giovanile Candelieri, fuori città per impegni di lavoro, hanno posticipato il rientro a Cosenza fermandosi nel capoluogo toscano. I tre hanno atteso che l’operazione si concludesse per sincerarsi in prima persona delle condizioni del numero uno dei Lupi. Questo nonostante oggi sia il compleanno di Stefano (37 candeline per lui). L’ex azzurro stasera festeggerà con i parenti, a lui i migliori auguri.  (Alberto Celestino)

Related posts