Tutte 728×90
Tutte 728×90

Real Cosenza un passo avanti: defibrillatore in campo

Real Cosenza un passo avanti: defibrillatore in campo

La società del presidente Perri è dotata del sistema di defibrillazione, presente ieri a bordo campo nella partita del campionato Allievi fra Cosenza e Real Cosenza.
defi1
Riflettere e adeguare il sistema calcio. La morte di Morosini ha lasciato spazio agli addetti ai lavori e non solo per pensare a ciò che è accaduto durante una partita di calcio. Credere di poter prevedere un evento così tragico non è facile ma prepararsi ad affrontare anche le situazioni più delicate deve diventare un obbligo per chi fa sport. Proprio per questo, il presidente della società Real Cosenza, Vincenzo Perri, prima del match di ieri fra la sua squadra e il Cosenza ha voluto dotare l’impianto del sistema di defibrillazione. La macchina, già in possesso del club da tempo, era pronta all’uso nel match del campionato Allievi vinto dal Real Cosenza per tre reti a zero. Una iniziativa che dovrebbe far riflettere tutte le scuole calcio e gli impianti sportivi della città dei Bruzi. Un modo per permettere ai giovani di crescere e allenarsi tranquillamente senza pericoli e senza il rischio di assistere ad altri tragici eventi. Una iniziativa che si spera possa fungere da volano per l’intero movimento, in un momento in cui riflettere è fondamentale, ma rispondere e garantire la salute di tutti diventa un obbligo. (Francesco Palermo)

Related posts