Cosenza Berretti

Juniores: cresce l’attesa per la finale di domani

Il Cosenza di Candelieri ed Altomare stasera andrà prima a cena tutti insieme e poi in ritiro. Domani alle 16 con il Brindisi ci si gioca l’accesso alle fasi nazionali.
juniores_stacco_di_testa
Forse a Gennaio ci avrebbero creduto in pochi. Staff e calciatori invece, hanno lavorato per raggiungere il sogno di centrare il secondo posto in regular season, per affrontare i playoff da protagonisti. Il Cosenza ci è riuscito e dopo aver battuto il Grottaglie in una semifinale pirotecnica e domani si giocherà tutto con il Brindisi. Altomare ci crede e sa che i suoi lupacchiotti, affamati di vittorie e in costante crescita, daranno il massimo per batterei pugliesi e raggiungere la fase nazionale del torneo. La formula è identica a quella della semifinale. Partita secca e supplementari in caso di pareggio. Qualora le squadre dovessero terminare in parità anche l’over time, passa la compagine che si è piazzata meglio in classifica. Giocano per due risultati quindi i silani che si troveranno al cospetto di una squadra battuta due volte in campionato, ma nettamente migliorata negli ultimi mesi del torneo. Vietati i cali di concentrazione quindi e tutti in ritiro. Piromallo e soci ceneranno insieme. Cenà a base di riso e bresaola per mantenersi leggeri e tutti nelle stanze per essere pronti a scendere in campo al Pompeyo Macrì. Il tecnico potrà contare su Piromallo, Perri, Terranova e Rampazzo, giovani che ha lanciato nel campionato Juniores e che ormai sono stabilmente con il gruppo guidato da Napoli. Appuntamento alle 16 al Macrì del Real Cosenza. La speranza è quella di centrare un vittoria prestigiosa ma a questo gruppo e allo staff guidato dal presidente Candelieri va già dato il giusto merito per aver affrontato fino ad ora una stagione eccellente. E intanto i sostenitori rossoblù non faranno mancare le sorprese sugli spalti. (Francesco Palermo)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina