Tutte 728×90
Tutte 728×90

Longobardi: “Cosenza, la corsa continua”

Longobardi: “Cosenza, la corsa continua”

“Ottimo primo tempo. Poi il rigore ci ha tagliato le gambe. Felice per il risultato e per il gol. Crediamo in un sogno e faremo di tutto per centrarlo”.

longobardi_esulta_contro_il_licata

Giovanni Longobardi ha siglato il suo quinto gol stagionale (foto mannarino)

Continua a segnare con impressionante regolarità Giovanni Longobardi. Anche oggi, la sua rete, ha aperto la strada del successo al Cosenza che ha superato il Licata al San Vito. Questo il commento a caldo dell’ariete rossoblù. “Ci godiamo un successo meritato in una partita molto delicata. Sapevamo che il Licata avrebbe potuto creare pericoli e non era facile giocare sapendo che l’Hinterreggio aveva il vantaggio di affrontare una compagine con diversi problemi. Noi abbiamo pensato a fare la nostra gara ed è arrivato presto il mio gol. Poi al termine di un primo tempo dominato, le reti di Romano e Arcidiacono hanno spianato la strada al nostro successo”. Poi però è arrivato il black out che ha consentito ai siciliani di riaprire il match. Longobardi spiega i motivi del calo dei silani. “In avvio di ripresa l’arbitro ha concesso al Licata un rigore dubbio. La decisione ci ha un po’ tagliato le gambe e il raddoppio di Tiscione poteva metter paura a chiunque. Noi abbiamo rialzato la testa difendendo con ordine e per poco non abbiamo trovato il poker. C’è stato qualche brivido ma il successo è meritato”. In chiusura un commento sulla sua stagione, finora impeccabile. “Sto attraversando un ottimo momento di forma. Riesco ad andare a bersaglio e ciò mi rende felice. Voglio continuare a segnare per questa squadra. Crediamo in un sogno e staremo uniti per fare il massimo e provare a centrare un obiettivo prestigioso”. (f. p.)

 

 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it