Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto F.: Big match alla Tubisider. Battuta anche l’Acquachiara (9-7)

Pallanuoto F.: Big match alla Tubisider. Battuta anche l’Acquachiara (9-7)

Le ragazze di Andrea Posterivo vincono anche contro le napoletane consolidando il primato in classifica. Il setterosa rossoblù chiude imbattuto il girone di andata

IMG_5560

Grande parata della Nigro nella sfida contro l’Acquachiara Napoli (fotomannarino)

Il big match della sesta giornata del campionato di serie B tra Tubisider Cosenza e Acquachiara Napoli se lo sono aggiudicate le ragazze di Andrea Posterivo che, davanti al pubblico amico, hanno battuto le partenopee con il risultato di 9-7. Una gara tiratissima ed equilibrata che ha visto le napoletane ribattere colpo su colpo. Nell’ultimo quarto, però, Citino e compagne hanno fatto valere tutta la loro forza portando a casa tre punti importantissimi per il campionato. Il setterosa rossoblù è partito subito forte e, dopo appena un minuto, era già in vantaggio grazie alla rete di Rita De Mari. Le napoletane, però, non si sono fatte intimorire e  con Tortora hanno trovato il pareggio. Prima della fine del primo quarto ci ha pensato la Zaffina a riportare avanti la Tubisider Cosenza. Nel secondo quarto l’Acquachiara ha cominciato a spingere trovando il pari con Migliaccio. Le padrone di casa hanno provato a riportarsi in vantaggio ma le partenopee hanno difeso bene concludendo il secondo parziale sull’1-0 in loro favore. Nel terzo quarto le ragazze di Andrea Posterivo hanno trovato subito il vantaggio grazie a Giusy Citino che ha battuto l’estremo difensore napoletano Martino. E’ durato poco il vantaggio rossoblù visto che dopo pochi secondi è arrivato il pari degli ospiti da parte della Tortora. A metà secondo quarto la Tubisider ha cominciato a spingere trovando tre reti due con la Gallo e ed una con la Rizzo. Sul finire del terzo tempo l’Acquachiara ha accorciato le distanze con la Kitanova che ha trafitto la Nigro. Nel quarto tempo sono partite meglio le partenopee che prima con la Centanni e poi con la Migliaccio hanno ristabilito la parità. Le rossoblù, però, non si sono disunite e grazie a due reti della De Mari si sono portate sul doppio vantaggio. Le napoletane hanno subito reagito con Tortora riducendo le distanze. A chiudere, però, la gara ci ha pensato Giusy Citino che ha trasformato alla perfezione un tiro di rigore concesso dal direttore di gara, fissando il risultato finale sul 9-7. Sesta vittoria consecutiva per le ragazze di Andrea Posterivo che chiudono, così, il girone di andata a punteggio pieno ed in testa alla classifica. (Antonello Greco)

TUBISIDER COSENZA PALLANUOTO-ACQUACHIARA NAPOLI 9-7 (2-1, 0-1, 4-2, 3-3)
TUBISIDER COSENZA PALLANUOTO: Nigro, Citino(2), Gallo(2), De Mari(3),
Rogondino Manna, Rizzo(1), Nicolai, Sesti, Zaffina(1), Di Vico, Garritano, De
Cuia. Allenatore: Andrea Posterivo.
ACQUACHIARA ATI NAPOLI: Martino, Monaco, Santoro, Mazzitelli, Migliaccio(2),
Stanislao, Kitanova(1), Tortora(3), Liguori, Iavarone, Centanni(1), Foresta,
Iaccarino. Allenatore: Barbara Damiani.
ARBITRO: Francesco Barbera di Cosenza
NOTE: espulsione definitiva per Monaco e Santoro dell’ATI Acquachiara.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it