Cosenza Calcio

Il Cosenza è già tornato al lavoro

Napoli: “Ottimo primo tempo, poi approccio sbagliato. Contento perché i ragazzi hanno la consapevolezza di poter far bene”. Poi tutti in campo in ottica Battipagliese.

bruni_dialoga

Michele Bruni mentre dirige il riscaldamento del gruppo rossoblù (foto mannarino)

Smaltita la gioia per il meritato successo con il Licata, il Cosenza si è ritrovato nel pomeriggio per preparare il prossimo match. Gli impegni ravvicinati costringeranno il gruppo ad uno tour de force per continuare la rincorsa alla capolista nelle tre gare che restano da disputare. Napoli ha fatto sostenere al gruppo una seduta leggera per evitare ricadute e scongiurare gli infortuni in un sanvitino non al meglio a causa del maltempo. I calciatori che sono scesi in campo ieri hanno svolto un allenamento mirato per scaricare i muscoli e ricaricare le batterie. Napoli però non ha rinunciato a rivedere schemi e movimenti sbagliati nella gara di ieri. Intanto la condizione del gruppo è buona. La battaglia del San Vito non ha creato grossi grattacapi al mister che si ritrova con tutti gli uomini a disposizione. Marano è praticamente al top e potrebbe ritrovare il suo posto in campo. Domani è prevista la rifinitura e poi subito la partenza per l’impegno da affrontare in terra di Campania.
PAROLA AL MISTER. “Contento per il risultato e per l’ottimo primo tempo. Sapevo che nella ripresa avrebbero reagito. Hanno gli uomini giusti per far male e gente esperta che non ci sta a perdere. Noi abbiamo sbagliato l’approccio nella seconda frazione di gioco ma dopo aver subito i gol abbiamo in più occasioni sprecato il poker. Sono soddisfatto anche per lo stato del gruppo. In loro cresce la consapevolezza di poter far bene e questo significa che il nostro lavoro ha dato e darà i frutti sperati”. Poi un commento sul prossimo impegno. “La Battipagliese è una squadra forte. Non sarà facile giocare sul loro campo ma non cambia il nostro modo di affrontare i prossimi novanta minuti. Dobbiamo fare la partita. Amo il calcio propositivo e per vincere bisogna attaccare e imporre il proprio ritmo”. Chiusura sul possibile undici titolare. “Da domani inizierò a valutare le opzioni. Contro il Licata ho preferito inserire alcuni calciatori perché guardo in casa mia ma devo fare anche i conti con le qualità e i pericoli che gli avversari possono creare. Il gruppo attraversa un ottimo stato di forma e valuterò tutto e tutti prima di decidere”. (Francesco Palermo)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina