Tutte 728×90
Tutte 728×90

Serie D-girone I: il punto dopo la trentunesima giornata

Serie D-girone I: il punto dopo la trentunesima giornata

Tutti i tabellini. L’Hinterreggio si sbarazza facilmente dell’Interpiana e resta saldamente al comando della classifica. Il Messina vince al 94′. L’Acri viene risucchiato dalla zona calda.

longobardi_di_testa_col_licataa

Longobardi va vicino alla doppietta personale contro il Licata (foto mannarino)

Il Cosenza si sbarazza del Licata e mantiene la scia dell’Hinterreggio. Tutto facile nel primo tempo per i ragazzi di Napoli che con Longobardi, Romano e Arcidiacono si sono portati avanti. Nella ripresa il Licata si è fatto sotto accorciando le distanze con una doppietta di Tiscione. I Lupi, però, non si sono disuniti ed hanno portato a casa i tre punti. Nessun problema per la capolista Hiterreggio che rifila ben 6 reti al malcapitato Cittanova che retrocede in Eccellenza matematicamente. Nel big match di giornata il Messina ha la meglio sulla Battipagliese soltanto nei minuti finali. A regalare i tre punti ai siciliani ci ha pensato Giorgio Corona in pieno recupero. Mezzo passo falso, invece, per l’Acireale che, in vantaggio di due reti, si è fatto recuperare nel finale dalla Nuvla San Felice buttando, così, due punti importantissimi per la salvezza. Colpaccio del Sant’Antonio Abate sul campo del Marsala. Un 2-1 che costringe i siciliani a rimanere al quart’ultimo posto della classifica. Il derby siciliano tra Palazzolo e Adrano se lo aggiudicano i padroni di casa che con un secco 2-0 agganciano la zona play-off. Vittoria esterna per il Noto che grazie a Villa e Ymene stende la Valle Grecanica allontanandosi così dalla zona play-out. Finisce, Infine, con il successo del Sambiase il derby calabrese contro l’Acri. Una vittoria importantissima per i lametini in chiave salvezza. L’Acri, invece, non riesce a muovere la classifica e adesso la zona play-out dista soli due punti. (Antonello Greco)

HINTERREGGIO-INTERPIANA 6-0
HINTERREGGIO (4-3-2-1):
Cambareri 6; Sinicropi 6, Ungaro 6.5, Taverniti 6, Marguglio 7; Vicari 7, Gioia 6.5 (16’st Sciarrone 6.5), Iennaco 7; Crucitti 7.5 (1’st Palumbo 7), Ancione 7.5; Impallari 6.5 (21’st Crisalli s.v.). A disposizione: Cutrupi, Franceschini, Lavrendi, Eseola. All. Di Maria 7.
INTERPIANA (4-4-1-1): Contino 5; Mathiot 6, Lo Noce 4.5, Salemme 4.5, Ciano 5.5 (21’st Priola 5); Stelitano 5.5, Minniti 4.5 (16’st Bettini 5), Ricardo 6 (31’st Vommaro s.v.), Condomitti 6; Marini 5.5; Iannazzo 6.5. A disposizione: Nocera, Fiumarelli, Ferrari, Silvestro. All. Furfaro 5.5.
ARBITRO: Gentile di Lodi (Culicelli di Ostia Lido e Vitiello di Torre del Greco)
MARATORI: 8′ pt, 10’pt Crucitti, 6’st Palumbo, 7’st Impallari, 18’st Lo Noce (aut.), 28’st Palumbo
NOTE: Giornata soleggiata, terreno di gioco in ottime condizioni; Spettatori 300 circa: Ammoniti: Mathiot; Angoli: 4-1; Recupero: 0’pt e 0’st.

ACIREALE-NUVLA SAN FELICE 2-2
ACIREALE (4-3-3):
Zelletta 6; Maggio 5 Lombardo 6 Fascetto 6,5 Silvestri 6; Zumbo 6 Panepinto 6,5 Trovato 6,5; Arnone 6,5 Aiello 6,5 Savanarola 6,5. A disp.: Romano, Vezzosi, Mautone, Ragusa, Tomarchio, D’Adamo, Godino. All.: Gardano.
NUVLA SAN FELICE (3-4-3): Apuzzo 6,5; Salvatore 6,5 Lagnena 7 Zero 6 (14′ st Lubicondo 6,5); Bacio Terracina 6 Pistone 6 Immobile 6 (1′ st Riccardo 6,5) Gaglione 6,5; Volpicelli 5 Schettino 6 (24′ st Di Fiore 6,5) Ferraro 7. A disp.: Velardo, Paura, Pagano, Riccio. All.: Di Maio.
ARBITRO: Rossi di Rovigo.
MARCATORI: 9′ pt Aiello (A); 16′ st Savanarola (A), 26′ st Ferraro (N), 34′ st Lagnena (N).
NOTE: giornata di sole, spettatori un migliaio. Ammoniti Schettino, Zumbo e Di Fiore. Espulso al 3′ st Volpicelli (N), al 36′ st Maggio (A). Angoli 6-0.

SAMBIASE-ACRI 3-2
SAMBIASE (4-4-2):
Andreoli 5.5; Cristaudo 6, Morelli 6.5, Porpora 7, Mustone 6; Mandarano 6.5 (27’st Curcio sv), Carrato 7 (34’st Martello sv), Lio 6.5, Mercuri 6 (16’st Fabio 6); Okolie 8.5, Radicchio 6.5 In panchina: De Sio, Scarnato, Perri, Russo. Allenatore: Erra 7
ACRI (4-1-4-1): Mauro 7.5; Foderaro 6.5, Bilotta 5.5, Deffo 5.5, Martucci 5.5; Perrelli 6 (18’st Cavatorti 6); Berlingeri 6.5, Sposato 6, Perri sv (22’pt Levato 6), La Canna 5.5 (23’st Alessandrì 5.5); Galantucci 6.5 In panchina: Di Gregorio, Filippo, Bonomo, Naccarato. Allenatore: Ferraro 6
ARBITRO: De Lorenzo di Brindisi 5.5
MARCATORI: 10’pt e 3’st Okolie (S), 23’pt Lio (S,rig), 26’pt Galantucci (A,rig), 5’st Berlingeri (A)
NOTE: giornata calda con manto erboso in buone condizioni. Spettatori 700 circa di cui una settantina provenienti da Acri. Ammoniti Bilotta (A), La Canna (A), Mandarano (S), Martucci (A), Lio (S), Fabio (S), Andreoli (S). Angoli 5-2. Recupero: 3’pt e 5’st

GELBISON SERRE-NISSA 2-1
GELBISON (4-4-2):
Spicuzza 6,5; Melcarne 6 Pascuccio 6,5 Braca 6 Borsa 5; Grimaudo 5,5 Pecora 6 Amarante 6,5 Tulimieri 7 (40′ st Passaro sv); De Cesare 6 (36′ st Senè sv) Siano 6,5 (29′ st Anastasio sv). In panchina: Brancale, Dell’Isola, Puglia, Santangelo. Allenatore: Santosuosso.
NISSA (4-4-2): Novembre 5,5; Marchesi 6 (1′ st Rabbeni 6) D’Angelo 5 Di Marco 5,5 Cirilli 6; Piangente 5 Guerrieri 6 (47′ st Mirabella sv) Avola 6 Sassano 6; Bruno 5 Butticè 5 (1′ st Dellera 6). In panchina: Sanfilippo, Fiandaca, Orlando, D’Urso. Allenatore: Marra.
ARBITRO: Luciano di Lamezia Terme.
MARCATORI: 1′ pt Tulimieri (G), 48′ pt Siano (G), 29′ st Rabbeni (N).
NOTE: gara iniziata con 10′ di ritardo. Spettatori 500 circa. Ammoniti: Spicuzza (G), Borsa (G), Pascuccio (G), Pecora (G), Siano (G), Guerrieri (N), D’Angelo (N), Sassano (N). Angoli: 3-2 per il Nissa. Rec.: 3′ pt, 4′ st.

MARSALA – SANT’ANTONIO ABATE 1-2
MARSALA (4-1-2-3):
Di Masi 5; Porto 5 De Vito 5 Impiccichè 6 Pergolizzi 5; Giacalone 6; Saluto 5 (34′ st Cusumano sv) Fina 6; Palmiteri 5 (18′ st Testa 5,5) Marino 6 (18′ st Daidone 5,5) Farina 5,5. In panchina: Giunta, Minì, De Vita, Milani. Allenatore: Breve.
S. ANTONIO ABATE (4-3-3): Della Pietra sv (13′ pt D’Auria 5,5); Tommaseo 6.5 Imparato 6 D’Aniello 6.5 Aliperta 6.5; Chierchia 6 Visciano 6 Russo 6 (26′ st Cassese sv); Angelino 6 Sifonetti 7,5 Vitale 6 (47′ st Dedilectis sv). In panchina: Mattera, Morella, Nettuno, Laureto. Allenatore: Cimmino.
ARBITRO: Novellino di Brescia.
MARCATORI: 5′ pt Vitale (S), 8′ pt Farina (M), 37′ pt Sifonetti (S).
NOTE: spettatori 350 circa. Ammonito: Daidone (M). Angoli 5-2 per il Sant’Antonio Abate. Rec.: 4′ pt; 4′ st

MESSINA-BATTIPAGLIESE 2-1
MESSINA (3-5-2):
Cecere 7; Impagliazzo 6.5 Occhipinti 6,5 D’Alterio 7; D’ Angelo 6,5 (32′ st Coulibaly sv) Dombrovoski 6 (35′ st Biondo sv) Coppola 7,5 (40′ st Alizzi sv) Di Dio 6,5 Lo Piccolo 6,5; Cocuzza 7 Corona 7. In panchina: Clavo, Calcagno, Campanella, Lo Nardo. Allenatore: Bertoni.
BATTIPAGLIESE (4-4-2): Loccisano 6.5; De Feo 6.5 Troisi 6 Sparano 5,5 Carbonaro 5,5; Odierna 6,5 Panico 5 Sasso 6.5 Guerrera 5,5 (39′ st Volzone sv); Cataruozzolo 5 (4′ st Magliano 5) Mallardo 6. In panchina: Grippo, Renna, Pappalardo, Ripoli, Buonfiglio. Allenatore: Ciaramella.
ARBITRO: Mangino di Tivoli.
MARCATORI: 41′ pt Cocuzza (M); 33′ st Mallardo (B), 48′ st Corona (M).
NOTE: spettatori circa mille. Ammoniti Corona, Impagliazzo, Di Dio. Un minuto di raccoglimento per ricordare il calciatore Piermario Morosini e il massaggiatore giallorosso Ciccio Currò, deceduto nei giorni scorsi. Angoli 8-1

PALAZZOLO – ADRANO 2-0
PALAZZOLO (4-3-3):
Ferla 6; Piluso 6 Allocca 6,5 Liga 7 Alderuccio7; Cristiano 6,5 Visone 7 Bonarrigo 7; Arena 7 (45′ st Nassi sv) Panatteri 7 (48′ st Scaravilla sv) Aperi 6,5 (12′ st Mondello 6,5). In panchina: Falco, Martines, Bordonaro, Di Pietro. Allenatore: Anastasi.
ADRANO (4-4-2): Linguaglossa 6; Montella 6 Orefice 6,5 Fichera 5,5 Cristaldi 6,5; Santangelo 5,5 Strano 6 (25′ st Grasso 6)Di Mauro 6 (29′ st Arena 5,5) Catania 6; Calabrese 6 (20′ st Scalia 6) Pasca 5. In panchina: Mancari, Bruno, Cunsolo, Spitaleri. Allenatore: Orefice (Strano squal.).
ARBITRO: Riccardi di Novara.
MARCATORI: 16′ st e 33′ st Panatteri.
NOTE: spettatori 300 circa. Espulso: al 16′ st Orefice (A) per proteste. Ammoniti: Piluso (P), Cristiano (P), Alderuccio (P), Strano (A), Fichera (A). Angoli: 6-4 per l’Adrano. Rec.: 1′ pt; 4′ st.

VALLE GRECANICA-NOTO 0-3
VALLE GRECANICA (4-4-2):
Nucera 5,5; Maltese 5 Sansone 5,5 Elefante 5,5 Manganaro 5 (38′ pt Dall’Oglio 5); Fabio 5 Laurendi 6 Putortì 5 (1′ st Iozzia 5) Citro 5,5; Ike 5 (29′ pt Pirro 5) Niscemi 6. In panchina: Magi, Orlando, Aloi, Cucinotti. Allenatore: Morabito.
NOTO (4-4-2): Piazza 6,5; Prestigiacomo 6 Aguglia 6 Piccirillo 6,5 Gambi 6 (39′ st Itri sv); Scarpina 7 Imeri 7,5 Serrapica 7 (32′ st Montalto sv) Abdija 6; Fontanella 6 Villa 7,5 (32′ st Rizzi sv). In panchina: Lima, Leggero, Butera, Frittita. Allenatore: Di Nola.
ARBITRO: Cocciolo di Roma.
MARCATORI: 19′ pt Villa; 10′ st Villa, 31′ st Imeri .
NOTE: Ammoniti Maltese, Sansone, Elefante, Citro, Piazza. Spettatori 300. Angoli 5-4 per la Valle Grecanica. Recupero pt 2′; st 4′.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it