Tutte 728×90
Tutte 728×90

Serie D-girone I: il punto dopo la trentaduesima giornata

Serie D-girone I: il punto dopo la trentaduesima giornata

Tutti i tabellini. Hinterreggio ad un passo dalla Lega Pro. In coda sempre più drammatica la situazione dell’Acri risucchiato adesso nella zona playout dopo il ko interno con la Gelbison.

ULTRAS_A_BATTIPAGLIA

I sostenitori del Cosenza presenti ieri a Battipaglia (foto tratta dal web)

Il Cosenza dice praticamente addio ai sogni di gloria. Il rossoblù, infatti, in casa della Battipagliese non sono riusciti ad andare oltre il pari agevolando così la strada all’Hinterreggio che ha espugnato il terreno di gioco della Nuvla San Felice portando a 5 i punti di vantaggio nei confronti dei silani. Un gol nel finale di Vitale ha regalato un successo preziosissimo al Sant’Antonio Abate contro il Messina. Campani che grazie a questa vittoria sono usciti, momentaneamente, dalla zona play-out. E’ terminato in parità il derby tra Adrano e Marsala. Ospiti che erano passati in vantaggio grazie a Palmiteri nel primo tempo, si sono fatti raggiungere però a 7′ dal termine da Pasca su calcio di rigore. Ancora un ko per l’Acri. La formazione calabrese, infatti, è stata battuta davanti al proprio pubblico dalla Gelbison scivolando in piena zona play-out. Il Licata non ha lasciato scampo alla Valle Grecanica. Un 3-0 senza storia che lancia i siciliani alla rincorsa ai play-off. Colpaccio dell’Acireale in casa della Nissa. Tre punti importantissimi per gli ospiti che adesso sono a sole due lunghezze dalla salvezza. Nulla da fare, invece, per il Sambiase che nonostante il vantaggio iniziale sul campo del Noto si è fatto rimontare dai padroni di casa. Il Sambiase adesso dovrà guardarsi alle spalle per non ripiombare nuovamente in zona play-out.  (Antonello Greco)

ACRI-GELBISON SERRE 0-1
ACRI (4-4-2):
Mauro 7, Sposato 6, (15’st Filippo 6), Bilotta 5, Deffo 7, Martucci 5; Levato 5, Foderaro 6 (33’st Domanico sv), Berlingeri 5; La Canna 5, (15’st Alessandrì 5), Galantucci 5. In panchina: Di Gregorio, Perrelli, Naccarato, Bonomo. Allenatore: Ferraro 6
GELBISON SERRE (4-3-3): Spicuzza 6, Fariello 6, Braca 7, Pascuccio 7, Melcarne 6; Grimaudo 6, Pecora 6, Tulimeri 7 (17’st Borsa 6); Siano 6 (1’st Sene 7), De Cesare 7 (26’st Anastasio 6), Amarante 6. In panchina: Brancale, Dell’isola, Passaro, Santangelo. Allenatore: Santosuosso 7
ARBITRO: Fabbro di Roma 5
MARCATORE: 9’st Sene
NOTE: Circa mille spettatori. Ammoniti: Fariello, Pecora (S), Sposato, Filippo (A). Espulso al 33’pt Bilotta (A) per gioco scorretto. Angoli: 6 a 2 per l’Acri. Recupero: 5’pt, 4’st.

LICATA-VALLE GRECANICA 4-0
LICATA (4-3-3):
Valenti 7 (30′ st Zummo sv); Pira 6 Armenio 6,5 Cocuzza 6 Ortugno 6; Scopelliti 6,5 Cricchio 6 Grillo 6,5 (21′ st Incorvaia sv); Tiscione 7,5 Riccobono 6,5 (24′ st Albeggiano sv) Vella 7. A disp.: Amato, La Marca, Faraci, Albeggiano, Sorce. All.: Balsamo
VALLE GRECANICA (4-3-3): Magi 5; Maltese 5,5 Sansone 5,5 Elefante 5,5 Dall’Oglio 5; Laurendi 5 (15′ st Niscemi 5,5) Orlando 5 Fabio 5 (34′ st Agbapuonwu sv); Iozzia 5 (18′ st Putortì 5,5) Pirro 6 Citro 5,5. A disp.: Nucera, Cucinotti, Aloi, Alampi. All.: Morabito
ARBITRO: Vesprini di Macerata
MARCATORI: 30′ pt, 10′ st, 16′ st Tiscione, 21′ st Scopelliti
NOTE: al 14′ pt Laurendi (VG) sbaglia un rigore (parato). Allontanato al 7′ pt il preparatore dei portieri Licata (L) per proteste. Spettatori: 800 circa. Ammoniti: Valenti (L), Tiscione (L), Maltese (VG), Dall’Oglio (VG), Orlando (VG). Angoli: 4-2 per la Valle Grecanica. Rec.: 1′ pt; 4’st

ADRANO – MARSALA 1 – 1
ADRANO (4-3-3):
Linguaglossa 6; Bruno 6 (19′ st Montella 6,5) Cunsolo 6,5 Arena 6 Scalia 6: Cristaldi 6 Santangelo 6 (1′ st Malvuccio 7) Grasso 6; Pasca 7 Catania 6 (19′ st Di Mauro 6,5) Calabrese 6. In panchina Mancari, Ciaramidaro, Bonanno, Berbiglia. Allenatore: Orefice
MARSALA (4-3-3): Di Masi 6; Genesio 6 Daidone 6 (7′ st Saluto 6) Matinella 6,5 Genovese 6,5; Impiccichè 6 Marino 6 (7′ st Pergolizzi 6) Fina 6; Palmiteri 7 Conti 6,5 Porto 6 (28′ st Giacalone 6,5). In panchina: Giunta, Farina,De Vito, Minì. Allenatore: Breve
ARBITRO: Cesaroni di Pesaro
MARCATORI: 28′ pt Palmiteri (M), 38′ st Pasca (A) su rigore
NOTE: giornata primaverile, spettatori una cinquantina. Ammoniti: Cristaldi (A), Impiccichè (M), Genovese (M) e Saluto (M). Al 32′ st allontanato l’allenatore
dell’Adrano, Orefice. Angoli 6 – 6. Recupero: pt 1′, 4′ st.

SANT’ANTONIO ABATE – MESSINA 3-2
SANT’ANTONIO ABATE (4-4-2):
B. D’Auria 6,5; Tommaseo 6, D’Aniello 6, Cassese 6,5, Imparato 6 (24′ st Martone 6,5); Morella 6 (35′ st Angelino sv), Chierchia 6,5, Visciano 6,5, Aliperta 6,5; Sifonetti 7,5, Vitale 7 (50′ st Nettuno sv). In panchina: A. D’Auria, Russo, Mattera, Laureto. Allenatore: Cimmino
MESSINA (3-4-3): Rossi Pontello 6; Impagliazzo 5,5, Occhipinti 5,5 (11′ st Alizzi 6,5), D’Alterio 5,5; Campanella 5,5 (38′ st Grillo sv), Coppola 5, Di Dio 5,5 (23′ st Lo Nardo 5,5), Lo Piccolo 6; D’Angelo 5,5, Corona 7, Cocuzza 5,5. In panchina: Cecere, Dombrovoschi, Coulibaly, Biondo. Allenatore: Bertoni
ARBITRO: Vaccher di Pordenone 5.
MARCATORI: 40′ pt Aliperta (S), 2′ st e 22′ st Corona (M), 29′ st Vitale (S. rig.), 45′ st Vitale (S).
NOTE: spettatori 400 circa di cui una trentina provenienti da Messina.Espulsi: al 28′ st Corona per proteste, al 30′ st Cecere, dalla panchina, per proteste. Ammoniti: Chierchia (S), D’Alterio (M), Vitale (S). Angoli 6-4 per il Messina. Recupero: 1′ pt, 6′ st.

NISSA – ACIREALE 0-1
NISSA (3-4-3):
Sanfilippo 6; D’Angelo 6,5 Cirilli 4 Piangente 5,5 (38′ st D’Urso sv); Di Marco 5 (18′ st Dellera 5,5)Marchese 7 Butticè 7 Avola 5,5; Sassano 5 Bruno 6 (35′ st Marletta sv) Rabbeni 6. In panchina: Novembre, Fiandaca, Orlando, Mirabella. Allenatore: Marra.
ACIREALE (4- 4 -2): Zelletta 6; Silvestri 5 Fascetto 6,5 Vezzosi 6 Trovato 6; D’Addamo 5 (10′ st Dumitrascu 7,5) Zumbo 7 Tomarchio 6 (40′ st Ragusa 6) Panepinto 6 (22′ st Intelisano 6); Savanarola 6.5 Aiello 6,5 In panchina: Romano, Lombardo, Arnone. Allenatore: Rana.
ARBITRO: Ranaldi di Tivoli.
MARCATORE: 13′ st Dumitrascu.
NOTE: Espulso: 32′ pt Cirilli (N) per gioco falloso. Ammoniti: Marchese (N), Butticè (N), Avola (N), Silvestri (A), Tomarchio (A), Aiello (A), Intelisano (A). Angoli 8-3 per la Nissa. Rec.: 2′; 6′ st.

NUVLA SAN FELICE-HINTERREGGIO 1-2
NUVLA S. FELICE (3-4-3):
Apuzzo 7; Zero 5,5, Cacace 5,5, Temponi 5,5 (41′ st Salvatore sv); Lagnena 5,5, Pistone 5,5, Coppola 6,5, Gaglione 5; Bacio 5, Di Fiore 5 (1′ st Rubicondo 5), Ferraro 5,5 (17′ st Pagano 5). A disp.: Velardo, Liccardo, Lo Prete, D’Inverno. All.: Di Maio, squalificato, in panchina Vollano.
HINTERREGGIO (4-4-2): Cutrupi 6; Sciarrone 6,5, Ungaro 7, Franceschini 6,5, Taverniti 6 (1′ st Impallari 7); Trentinella 6,5, Iennaco 6,5, Lavrendi 6,5 (26′ st Vicari 6), Marguglio 6,5; Palumbo 7,5, Ancione 7. A disp.: Cambareri, Sinicropi, Gioia, Arigò, Eseola. All.: Di Maria.
ARBITRO: Panaresi di Lecce
MARCATORI: 26′ pt Palumbo (H), 36′ pt Coppola (N), 10′ st Palumbo (H).
NOTE. Gara disputata a porte chiuse. Ammoniti: Rubicondo (N). Angoli 3-0 per l’Hinterreggio. Recupero: 0′ pt; 2′ st

NOTO-SAMBIASE 3-1
NOTO (4-4-2):
Piazza 6; Prestigiacomo 6, Aguglia 5, Piccirillo 5, Gambi 6,5; Abdjia 6, Serrapica 7, Rizzi 6,5 (29′ st Montalto 6), Ymeri 6; Villa 7 (40′ st Scarpitta sv), Fontanella 5,5 (45′ st Frittitta sv). A disp.: Lima, Leggiero, Itri, Misuraca. All. Di Nola.
SAMBIASE (4-4-2): De Sio 7; Cristaudo 6, Porpora 5 (38′ st Russo sv), Morelli 6, Mustone 5,5; Mandarano 5,5, Carrato 5 (15′ st Martello 4), Lio 6, Mercuri 5,5 (22′ st Santoro 5); Okolie 6, Radicchio 5. A disp.: Michienzi, Scarnato, Curcio, Perri. All. Erra.
ARBITRO: Gozzi di Siena.
MARCATORI: 37′ pt Lio (S, rig), 6′ st Villa (N), 23′ st Abdjia (N), 44′ st Fontanella (N).
NOTE: spettatori 600 circa. Ammoniti: Cristaudo e Porpora del Sambiase; Prestigiacomo, Fontanella e Villa del Noto. Espulso al 31′ st Martello per somma d’ammonizioni. Angoli 6-3 per il Noto. Rec.: 3′ pt e 4′ st.

Related posts