Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto F.: Setterosa da “sette” bellezze. Battuto il Mediterraneo (19-4)

Pallanuoto F.: Setterosa da “sette” bellezze. Battuto il Mediterraneo (19-4)

Le ragazze di Posterivo vincono la settima partita su sette gare. L’en plein vede Citino e Nicolai protagoniste con quattro reti a testa.
DSC_6702
Le sette bellezze del Setterosa. La settima firma, vincente, di una squadra inarrestabile che ha in Giusy Citino una cecchina implacabile. La marcia della capolista non conosce ostacoli e la Tubisider Cosenza Pallanuoto sfruttando il fattore casalingo, nella prima di ritorno, del campionato femminile di serie B, ha strapazzato il Mediterraneo Sport Taranto. Il punteggio finale di 19-4 la dice tutta su una gara che per la Di Vico e compagne è stata una formalità. Una partita che si è chiusa in pratica già dopo il primo parziale, che la Tubisider Cosenza Pallanuoto si è aggiudicato per 5-0. Vantaggio che si è incrementato nel corso delle successive frazioni di gioco. Troppo netto il divario tecnico fra le due formazioni. Il tecnico Andrea Posterivo ne ha approfittato per fare ruotare tutti gli elementi a sua disposizione. Migliori realizzatrici la Citino e la Nicolai con un poker e la Rogondino e la De Mari con un tripletta.

TUBISIDER COSENZA-MEDITERRANEO TARANTO 19-4 (5-0/3-1/4-2/7-1)
TUBISIDER COSENZA: Nigro, Citino (4), Gallo (1), De Mari (3), Rogondino (3), Manna, Rizzo (2), Nicolai (4), Osnato, Zaffina (2), Di Vico, De Cuia, Spagnolo. Allenatore: Andrea Posterivo.
MEDITERRANEO TARANTO: Grandi, Battista, Chironi, Mazzotti, Lussoso G. (2), Lussoso C., Panzetta, Suma (1), Benefico (1), Lerose, Maurantonio, Palombo. Allenatore: Pierluigi Di Somma.

ARBITRO: signor Aldo Greco di Cosenza

Related posts