Cosenza Calcio

Cosenza, l’infermeria si svuota

Parisi sta meglio e lavora con il gruppo. Recupera bene anche Adriano Fiore. Marano e Mosciaro risentono dei colpi di Adrano ma non preoccupano. Longobardi in permesso.

corsetta_mosciaro_e_alassani

Un po’ di corsetta per Mosciaro ed Alassani. Alle loro spalle Rampazzo (foto rosito)

Smaltita la delusione per il secondo posto, il Cosenza torna a lavorare per preparare la gara con il Palazzolo. Trovare le motivazioni giuste non è facile ma la qualità non manca e la voglia di andare avanti nei play off è forte nelle teste dei calciatori. Napoli al rientro al sanvitino ha valutato le condizioni dei calciatori che sono in costante miglioramento. Capitan Parisi ha lavorato in testa al gruppo guidandolo negli esercizi in campo. Marano e Mosciaro risentono dei colpi rimediati nella gara con l’Adrano ma hanno svolto regolarmente la seduta. Migliorano anche le condizioni di Adriano Fiore. L’esterno si è detto fiducioso. Il dolore è passato ed è pronto a riprendersi un posto in squadra. Intanto il gruppo ha sudato per sciogliere i muscoli dopo il match di domenica. Il professore Bruni ha seguito Arcidiacono e soci in una lunga seduta di scarico. Corsetta, scatti, ed esercizi fra gli ostacoli per evitare noie muscolari e preparare la settimana che condurrà i lupi alla semifinale playoff con il Palazzolo. Poco distante Napoli ha fatto eseguire una lunga serie di flessioni e addominali ai reduci dai novanta minuti disputati in terra di Sicilia, per poi disporre in campo le porte piccole e preparare il lavoro con il pallone. Unico assente Longobardi che ha chiesto e ottenuto un permesso per motivi personali. Domani prevista una seduta unica che si svolgerà in mattinata al sanvitino. (Gian Paolo D’Elia)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina