Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, intensa seduta tattica per il gruppo

Cosenza, intensa seduta tattica per il gruppo

Napoli fa sudare i suoi in vista del match contro il Palazzolo di domenica pomeriggio. Intanto per la squadra non arrivano buone notizie sul fronte stipendi.
bruni_fa_riscaldare_il_gruppo
Venerdì di lavoro intenso per i Lupi rossoblù. Mister Napoli vuole fare bella figura nei play off e anche oggi ha predisposto un programma di allenamenti per rivedere gli schemi a strappare la vittoria contro il Palazzolo. Dopo i consueti esercizi guidati dal professore Bruni, la squadra è stata divisa in due tronconi. Da una parte mister Bisceglia ha guidato il classico torello mentre Tommaso Napoli ha ruotato gli uomini provando gli schemi. L’obiettivo è limitare Contino e Bonarrigo e offrire diverse opzioni in fase di proiezione offensiva. Il tecnico pertanto ha predisposto un lavoro molto particolare. I calciatori, indossate le pettorine avevano il compito di chiudere rapidamente gli spazi e ripartire velocemente portando diversi uomini alla conclusione. In fase difensiva il mister chiede quindi il raddoppio su Bonarrigo, vero cervello della manovra d’attacco dei siciliani. Uno dei due centrali di centrocampo, avrà il compito di raddoppiare sull’attaccante del Palazzolo che avrà sempre uno dei due cagnacci di difesa alle spalle. In fase di spinta invece, Napoli ha chiesto di variare le giocate, sfruttando le corsie esterne senza rinunciare però ai fraseggi stretti e alle giocate individuali. Nella seduta pomeridiana è stata provata la stessa formazione schierata ieri nel primo tempo contro l’Audace. Franza in porta quindi con Potestio, Ciano, Parisi e Rapisarda in difesa. Castellano e Caputo in mediana con Marano a destra, Biondo a sinistra e Longobardi unica punta con Romano a fungere da collante fra centrocampo e attacco. Non sarà questo però con molta probabilità l’undici che scenderà in campo al San Vito. Difficile infatti rinunciare a gente del calibro di Arcidiacono, Mosciaro e Varriale. Intanto non arrivano buone notizie sul fronte stipendi. I soci del club avevano rassicurato capitan Parisi e soci nella giornata di ieri, ribadendo che oggi si sarebbero attivati per partire con i primi pagamenti. Calma piatta purtroppo. Pare infatti che ancora nulla si sia mosso. (Francesco Palermo)

Related posts