Tutte 728×90
Tutte 728×90

Napoli: “Altra gran prova. Abbiamo dato spettacolo”

Napoli: “Altra gran prova. Abbiamo dato spettacolo”

“La squadra ha lottato nuovamente fino al fischio finale. Non abbiamo centrato la promozione nella stagione regolare e vogliamo farlo nella post season. Salvino? E’ in gran forma, un peccato perderlo”.

festa_pomigliano.jpg

Festa al San Vito dopo la vittoria sul Pomigliano (fotomannarino)

La legge del tre non lascia scampo agli avversari che arrivano al San Vito. I silani sono imbattuti da più di sette mesi fra le mura amiche e dopo aver superato con tre reti messe a segno il Palazzolo e il Messina, hanno rifilato un altro tre a zero secco anche oggi al Pomigliano. Napoli commenta la gara nel post partita. “Anche oggi abbiamo dimostrato di essere all’altezza della situazione. Siamo entrati in campo e non abbiamo avuto il solito approccio. Eravamo un po’ sulle gambe ma siamo riusciti subito ad attaccarli e a far gol. Sulla loro traversa abbiamo avuto un po’ paura perché in gare così c’è anche il rischio di arrivare ai rigori dove può succedere di tutto. Abbiamo rispettato il Pomigliano ma siamo stati più forti di loro. Oggi abbiamo dato spettacolo”. Poi un commento sulla squadra mandata in campo. “E’ da tempo che ripeto che mi piace giocare per vincere. Ho dovuto rinunciare a Marano e ho mandato in campo al suo posto Mosciaro che non è un attaccante. Sapevo che sulle corsie laterali potevano soffrire ed era importante attaccarli. Ci siamo riusciti e ci godiamo il risultato”. Occhi puntati al prossimo avversario che dovrebbe essere la Lavagnese. Napoli non si fida. “Vengono da un periodo molto positivo. Hanno battuto squadre molto attrezzate ed è evidente che voglio arrivare fino in fondo. Noi non li temiamo e dovremo stare attenti. Questo Cosenza però fa ben sperare. Dobbiamo avere fame. Non abbiamo centrato la promozione nella stagione regolare e vogliamo farlo negli spareggi”. In chiusura un commento su Salvino che dopo l’ennesima prestazione convincente sarà costretto a saltare la prossima gara. “Questo è l’unico neo di una giornata felice. Ha preso un giallo con il Messina inutile. Purtroppo nei play off con due cartellini sei costretto a fare da spettatore e lui nel prossimo incontro non ci sarà. Dispiace perché è in un periodo strepitoso ma chi lo sostituirà farà comunque bene. (Francesco Palermo)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it