Tutte 728×90
Tutte 728×90

Varriale: “Adesso il riscatto contro il Sant’Antonio Abate”

Varriale: “Adesso il riscatto contro il Sant’Antonio Abate”

Il difensore rossoblù pensa già alla semifinale contro i campani: “Vogliamo conquistare la finale e rifarci di quel 3-3 in campionato che di fatto ha consegnato la matematica promozione all’Hinterreggio”

varriale_lavagnese

Varriale in azione durante la gara vinta contro la Lavagnese (foto mannarino)

Pietro Varriale ancora una volta ha giocato una splendida gara dando tutta la sua esperienza alla retroguardia silana contro un avversario che ha disputato una gran bella partita. “La Lavagnese ha dimostrato di essere un’ottima squadra che ci ha concesso davvero poco in avanti.  Erano ben messi in campo dimostrando di aver meritato di arrivare fino a qui”. Quasi 4000 persone si sono recate al San Vito per assistere alla gara dei rossoblù. “Sono molto contento della gente che è venuta allo stadio. Ci hanno dato una grossa mano incitandoci dall’inizio fino alla fine. In serie D non capita spesso di vedere così tanto pubblico durante una partita”. I lupi adesso dovranno vedersela in semifinale contro il Sant’Antonio Abate, squadra che hanno già affrontato due volte nella regular season. “ Adesso giocheremo contro il Sant’Antonio Abate in campo neutro e dovremo riscattarci dalla gara in campionato pareggiata 3-3 che ha praticamente consegnato la matematica promozione all’Hinterreggio. Questo sarà un motivo in più per centrare la vittoria e guadagnare la finale”. Ultima battuta dedicata ai progetti futuri. “Ancora non so nulla. Penserò a chiudere questa stagione nel migliore dei modi e poi vedremo cosa succederà”. (co.ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it