Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, otto reti nell’ amichevole al San Vito

Cosenza, otto reti nell’ amichevole al San Vito

Battuto il “Vicoletto” che ha schierato anche Roberto Occhiuzzi, Tullio Maio e Ugo Maglione. Lavoro differenziato per Ciano. Longobardi e Scigliano non hanno partecipato al match. Intanto il Kennedy Club promuove un incontro con i tifosi.
allenamentosanvito1
E’ partito in casa Cosenza il countdown in vista del match contro il Sant’Antonio Abate. A Matera Parisi e soci cercano una vittoria prestigiosa per rispondere sul campo a chi ancora cerca di far passare in secondo piano il lavoro e la professionalità del gruppo. Napoli nel pomeriggio ha voluto verificare la tenuta della squadra contro il “Vicoletto”. La formazione che milita nel torneo Acsi, ha schierato in campo fra gli altri Tullio Maio, Ugo Maglione e Roberto Occhiuzzi. Intanto il mister di Palermo si concentra sulla prossima gara ed anche oggi ha ruotato gli uomini a sua disposizione per capire quale undici mandare in campo. Nel primo tempo Franza ha guidato la difesa dai pali con Fiore e Varriale sulle corsie esterne e l’inedita coppia Rapisarda-Parisi al centro. In mediana Salvino e Caputo hanno formato la cerniera in mezzo con Biondo a destra e Poltero a sinistra. In avanti spazio a Mosciaro e Alassani. La gara è terminata sul risultato di 8-2. Le reti sono state messe a segno da Mosciaro (2), Caputo, Biondo, Poltero, Alassani, Romano e Piromallo. La squadra di Roberto Vallo invece è andata a bersaglio con Roberto Occhiuzzi e con Cucunato che ha gonfiato la rete con una spettacolare rovesciata, ricevendo anche i complimenti da parte di Stefano Fiore. Intanto si lavora per recuperare gli infortunati. Marano ha regolarmente disputato la seconda frazione di gara mentre Ivano Ciano ha lavorato a bordo campo. Il difensore si è detto fiducioso e domani verranno valutate le sue condizioni per capire se sarà possibile inserirlo nella lista dei convocati o preservarlo in vista di una eventuale finale. Solo corsa invece per Ciccio Ramunno che prosegue nella riabilitazione e sarà pronto a breve. Niente partitella per Scigliano e Longobardi. Il difensore soffre a causa di una fastidiosa allergia mentre il centravanti avverte ancora un leggero fastidio muscolare. Buone notizie per Keba Gassama. Il talento senegalese sarà sottoposto ad esami nella prima settimana di Giugno per capire se è possibile iniziare il recupero dopo il brutto infortunio. Intanto il Kennedy Club invita tutti i tifosi nella propria sede per la serata di lunedì 4 Giugno. Nell’incontro si discuterà della situazione che sta attraversando il sodalizio silano. (f.p.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it