Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto M.: Tubisider, termina con un pari la splendida stagione dei rossoblù

Pallanuoto M.: Tubisider, termina con un pari la splendida stagione dei rossoblù

Il settebello di Francesco Manna per la prima volta in stagione impatta contro un avversario (10-10). La formazione cosentina chiude il campionato al quarto posto con grande soddisfazione.
tubisidere-waterclub
La Tubisider Cosenza ha chiuso la sua splendida stagione in serie B con un risultato positivo. A Napoli, contro la Rari Nantes, terza forza del girone numero quattro, è arrivato l’unico pareggio del campionato. La gara è infatti terminata sul 10-10. Ma il dato più significativo del torneo di serie B, per la Tubisider Cosenza, è stato il quarto posto assoluto in classifica a quota 31, risultato impensabile ad inizio di stagione, per la matricola cosentina, il cui traguardo era la salvezza, attraverso la valorizzazione dei giovani del proprio vivaio. Obiettivo raggiunto grazie al lavoro del tecnico Francesco Manna, che ha saputo dare alla squadra una propria identità ed un gioco efficace, a tratti irresistibile, come ad esempio, quando sono state piegate per ben due volte le capolista del momento, ma soprattutto ha saputo infondere in ognuno fiducia, consapevolezza dei propri mezzi e quello spirito di gruppo, arma vincente della Tubisider. Un risultato straordinario ottenuto attraverso l’impegno e gli sforzi della società del presidente Manna, la collaborazione degli sponsor, la programmazione del consulente della società Roberto Fiori, che ha diretto mirabilmente l’area tecnica composta dal preparatore atletico Alessandro Guaglianone e dai responsabili delle squadre giovanili, Francesco Fasanella, Marco Trocciola ( capocannoniere del girone), Carlo Bellone e Gianmarco Manna. Elementi validi come atleti e come tecnici. Un’ area tecnica che ha aiutato i giovani locali nella crescita sportiva, alcuni dei quali arrivati in prima squadra, altri che ben si stanno comportando nei loro campionati di competenza, come l’under 20 che sarà impegnata a Roma dal 4 al 6 Giugno per i quarti di finale nazionali.

Il tabellino:
Rari Nantes Napoli-Tubisider Cosenza 10-10  (2-2,1-2,2-4,5-2)

Rari Nantes Napoli:
Rotondo, Rocalli(1), Politelli(2), Maglitto(2), Di Iorio(1), Perna(1), Lepre(1), Marlino(1), Mollo, Granato, Di Martino(1), D’Antonio, Palermo. Allenatore: Elios Marsili.
Tubisider Cosenza: Palermo, Perillo, Mastroianni, Chiappetta(1), Bellone(1), Trocciola(3), Gervasi(2), Fasanella Ivan, Amato, Fasanella Francesco(1), Manna(1), Cavalcanti(1), Caruso. Allenatore: Francesco Manna.
Arbitro: D’Alessio di Napoli.

Related posts