Tutte 728×90
Tutte 728×90

A Messina “prenotano” la vittoria del nuovo campionato

A Messina “prenotano” la vittoria del nuovo campionato

La famiglia Lo Monaco ha già le idee chiare per il futuro e la piazza risponde con grande entusiasmo. Nominato come direttore sportivo Ferrigno.

tifo_messinaa

A Messina è riesploso di colpo l’entusiasmo dopo l’avvento dei Lo Monaco

Vincenzo Lo Monaco, figlio dell’attuale ad del Genoa Pietro, ha annunciato la scelta di Isidoro Torrisi per la presidenza dell’ACR mentre Ferrigno sarà il ds, dopo l’esperienza comune a Milazzo: “Preferiamo lavorare con chi sa come operiamo. Non è un discorso di amicizia, per Fabrizio parlano da soli i risultati ottenuti dalla prima squadra rossoblu e dal settore giovanile”. Dopo l’attesissima fumata bianca, giunta al termine di un incontro di quattro ore presso lo studio del notaio Arrigo, arrivano anche le prime ufficialità. Il nuovo presidente dell’ACR Messina sarà Isidoro Torrisi, che non ha nascosto la sua emozione per l’incarico che gli è stato affidato: “Abbiamo superato tutti i problemi e nei prossimi giorni completeremo l’acquisizione dell’intero capitale societario. Temporaneamente mi è stata già conferita la carica di amministratore unico ed ora stabiliremo se le verrà abbinata la figura di amministratore delegato. Presto, inoltre, renderemo nota la data della conferenza stampa di presentazione. Il Messina merita di ritornare nel grande calcio. Sono da poco in questo mondo e per me si tratta di situazioni del tutto nuove. Vedere così tanta gente, però, rappresenta certamente uno stimolo in più” A 360° Vincenzo Lo Monaco, che si sofferma su società, squadra, tifosi e stadio: “Cominceremo subito il lavoro, visionando anche il San Filippo, uno stadio che sembra più una cattedrale nel deserto. Sarebbe assurdo lasciare quella struttura incompiuta o inutilizzata. Vorremmo da subito entrare nel cuore della gente, dato che i tifosi non avranno di certo dimenticato gli anni d’oro della Serie A, ma saranno rimasti stufati dalle recenti vicissitudini. Il nostro obiettivo è quello di riportare la squadra tra i professionisti e ricreare basi solide per portare avanti il progetto, sperando di vedere presto gli spalti pieni di gente” Circa gli uomini che saranno scelti per comporre organigramma societario e staff tecnico il messaggio è emblematico: “Nei prossimi giorni definiremo le altre cariche. Il presidente sarà Isidoro Torrisi, che è insieme a noi da dodici o tredici anni e negli ultimi due ci ha seguito a Milazzo. È giusto continuare con chi sa come vogliamo lavorare, come il direttore sportivo Fabrizio Ferrigno. Non è un discorso di amicizia, per Fabrizio i risultati ottenuti dalla prima squadra rossoblu e dal settore giovanile parlano da soli. Ci sarà evidentemente una sorta di travaso da Milazzo, ma valuteremo anche chi ha operato quest’anno a Messina”.  (Luigi Francesco Grazioli)

Related posts