Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, tra una settimana la verità sui ripescaggi

Cosenza, tra una settimana la verità sui ripescaggi

Venerdì 22 giugno si terrà il Consiglio Federale di Lega Pro. Possibile che vengano individuati i criteri per il ripescaggio.
guarascio_in_campo
Il Cosenza è in trepidante attesa. Dopo aver vinto con merito, sul campo, i Play-Off di serie D la squadra di Napoli si gode il meritato riposo. I tifosi, invece, sono ansiosi di sapere se ci sarà o meno il ripescaggio. La vittoria di Arezzo non ha dato la certezza ai rossoblù di poter ritornare nei professionisti e l’unico modo è quello di ottenere un ripescaggio che, bene o male che vada, sa di beffa. In caso negativo si tratterebbe di una beffa visto che, fino all’anno scroso, tutte le vincitrici dei Play-Off in un modo o in altro hanno avuto la possibilità di approdare nei prof. In caso positivo darebbe la possibilità ai detrattori di alludere ad un ripescaggio che, in tutti questi anni di purgatorio, non è mai stato possibile come avvenuto in altre piazze. D sicuro tra una settimana se ne saprà di più. La Lega Pro non sembra così propensa, da quanto affermato dal presidente Macalli, sui ripescaggi. Il Cosenza sarebbe la prima squadra, in una graduatoria di merito, ad usufruire del “piacere” del Palazzo. Venerdi 22 giugno, presso la sede della Lega Pro a Firenze, si terrà il Consiglio Direttivo. Tra i temi presi in esame ci saranno anche i criteri di iscrizione ai Campionati di Prima e Seconda Divisione per la stagione sportiva 2012-2013 e la convocazione dell’Assemblea per l’approvazione dei criteri di ripartizione diritti ex D.Lgs 9/2008 (Legge Melandri) e per l’approvazione dei criteri per la ripartizione dei corrispettivi federali per la stagione sportiva 2012/2013. Tra sette giorni sapremo che aria tira in Lega Pro.
(Luca Sini)

Related posts