Tutte 728×90
Tutte 728×90

Lega Pro: il Piacenza è ad un passo dal fallimento

Lega Pro: il Piacenza è ad un passo dal fallimento

Deserta anche la terza e ultima asta per salvare il club. Offerte solo per il marchio. Restano tre giorni per chiudere l’esercizio e per presentare un’offerta pari a quella dell’asta. Di imprenditori interessati però, neanche l’ombra. Il club emiliano potrebbe essere la prima società a saltare in questa stagione.
pallonelegaprox
Il destino del Piacenza Calcio è ormai segnato. Anche la terza asta, prevista per le 12 di questa mattina, è andata deserta ed il club emiliano, già da tempo in grossa crisi, è ad un passo dall’esclusione. Il curatore fallimentare ha dovuto constatare che anche l’appuntamento di questa mattina non ha prodotto i frutti sperati. Sono arrivate infatti offerte solo per salvare il marchio ma non per cambiare il futuro di un club storico del calcio italiano che è destinato a ripartire dai dilettanti. Il curatore Spezia ha chiarito che non sono arrivate offerte per salvare il “lotto 1”, quello, per intenderci, che avrebbe permesso di portare avanti l’attività. C’è invece tutto l’interesse di salvare il marchio. Lunedì si chiuderà quindi l’esercizio provvisorio e non sarà possibile fare altre aste. Entro l’inizio della prossima settimana, sarà quindi possibile salvare il club solo pareggiando la base dell’asta. Una ipotesi remota se si considera che nessuno si è fatto avanti finora e la classe imprenditoriale del capoluogo emiliano non ha mostrato alcun interesse. Intanto sui forum dei tifosi del Piacenza i tifosi stanno iniziano ad esprimere tutto il loro rammarico per ciò che sta accadendo. Fra meno di 72 ore uno dei club più rappresentativi del calcio italiano potrebbe fallire e le speranze di rivedere il Piacenza fra i professionisti sembrano ridotte al lumicino. (f.p.)

Related posts