Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto F.: La Tubisider, con la qualificazione in tasca, perde l’imbattibilità con l’Acquachiara (6-8)

Pallanuoto F.: La Tubisider, con la qualificazione in tasca, perde l’imbattibilità con l’Acquachiara (6-8)

Le ragazze di Andrea Posterivo con il primo posto certo giocano a Napoli una gara sottotono incassando la prima sconfitta stagionale. Adesso sotto con i play-off che partiranno il 29 giugno con l’obiettivo per le cosentine di conquistare la serie A2.
IMG_5795
Contro l’Acquachiara a Napoli è arrivata l’unica sconfitta per le ragazze di Andrea Posterivo. La Tubisider ha comunque chiuso il proprio girone al primo posto in classifica, confermandosi la migliore, senza ombra di dubbio. La battuta d’arresto è arrivata a giochi ormai fatti per la capolista, che già dalla scorsa settimana aveva acquisito il diritto a disputare i play off promozione in serie A2. Partita equilibrata che si è decisa nell’ultimo quarto.  Le atlete rossoblù sono apparse non sempre impeccabili, sia in fase offensiva, che in fase di contenimento degli attacchi avversari, consentendo troppo spesso alle avversarie di giungere a distanza troppo ravvicinata dalla porta difesa da Nigro. 8 a 6 il finale per le padrone di casa, con le sole Citino e Nigro tra le ospiti oltre la sufficienza in pagella. Ora la serie B si ferma fino ai Play-off che si disputeranno dal 29 giugno al 1 luglio con sede ancora da definire. Manca solo una formazione per completare la griglia di partenza per la kermesse di fine mese. Alle già qualificate Cagliari, Gaeta, Cosenza, Acquachiara Napoli e Catania si aggiungerà la vincente dello spareggio tra il Flegreo di Napoli, terzo nel girone 6, e la seconda classificata nel girone 7.

Il tabellino

ATI Acquachiara Napoli – Tubisider Cosenza Pallanuoto: 8-6

ACQUACHIARA NAPOLI: Martino, Monaco, Santoro, Mazzitelli, Migliaccio, Stanislao, Kitanova, Tortora, De Roberto, Iavarone, Centanni 8, De Gennaro, Iaccarino. Allenatore: Barbara Damiani.

TUBISIDER COSENZA PALLANUOTO: Nigro, Citino 3, Gallo 2, De Mari 1, Rogondino, Manna 1, Rizzo, Nicolai, Sesti, Zaffina, De Cuia 1, Garritano, Spagnolo. Allenatore: Andrea Posterivo.
ARBITRO: Sig. De Chiara
Parziali (1-0; 1-3; 3-2; 3-1). Superiorità Acquachiara 4/9, Cosenza 1/5 + 1 rig. Spettatori: circa 100.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it