Tutte 728×90
Tutte 728×90

Altre medaglie per la Tubisider. Sugli scudi ancora Tocci e Laura Bilotta

Altre medaglie per la Tubisider. Sugli scudi ancora Tocci e Laura Bilotta

Nei Campionati Italiani Assoluti Estivi la giovane tuffatrice si è posizionata alle spalle di Tania Cagnotto e Francesca Dellapè delle Fiamme Gialle con una performance eccezionale.

bilotta-cagnotto-dellap

Laura Bilotta, Tania Cagnotto e Francesca Dellapè sul pedio (foto rosito)

Tocci, Bilotta. Giovanni e Laura. Per entrambi questi Campionati Italiani Assoluti Estivi di Tuffi, che si stanno svolgendo nella “olimpionica” di Cosenza, hanno rappresentato una sorta di consacrazione. Non erano certamente tra i favoriti per raggiungere il podio, ma con delle incredibili prestazioni ci sono riusciti e alla grande. Un medaglia di bronzo che vale oro! Una vera e propria impresa quella di Laura Bilotta, al termine della gara dal trampolino metri tre. La tuffatrice della Tubisider Cosenza, con una performance eccezionale è riuscita a piazzarsi con 274.85 punti alle spalle di due mostri sacri dei tuffi, Tania Cagnotto delle Fiamme Gialle-Bolzano Nuoto, argento con 300.90 punti e della neo campionessa italiana, Francesca Dallapè dell’Esercito – Buonconsiglio Nuoto che di punti ne ha totalizzato 338.40. Un inizio in sordina quello di Laura Bilotta, che scrollatasi di dosso l’emozione iniziale, non si è persa d’animo, incominciando la sua rincorsa verso il podio, centrando il terzo gradino. Un bronzo che ha il sapore di un oro virtuale. Un risultato forse insperato, ma che premia il talento e la voglia di fare bene di una tuffatrice di appena sedici anni e siamo appena all’inizio. La medaglia d’oro reale è arrivata dal trampolino metri tre sincronizzato. Laura Bilotta e Elena Bertocchi(Esercito – Canottieri Milano) con 269.67 punti sono laureate campionesse d’Italia. Argento per la coppia Paola Flaminio(Trieste Tuffi Edera)- Michelle Turco(Fiamme Gialle-Trieste Tuffi Edera) con 243.12 punti, bronzo per la coppia Malvina Gonzaga Catalano(Aniene) – Francesca Zagaglini(Blu Sport) con 216.48 punti. Da una campionessa ad un campione.Giovanni Tocci dopo l’argento dal trampolino metri tre e il bronzo nel sincronizzato sempre da metri tre, si è regalato la terza medaglia di questi campionati. Un bronzo dal trampolino metri uno ottenuto grazie ai 394.30 punti conquistati. Sfiorato l’argento per un 1.50, medaglia andata invece ad Andreas Nader Billi dei Carabinieri – Carlo Dibiasi (395.85). Oro per Michele Benedetti della Marina Militare – Lazio Nuoto che ha totalizzato 423.50. Bene in questa disciplina gli altri tuffatori della Tubisider Cosenza, Francesco Bilotta, Francesco Porco e Antonio Volpe. A premiare gli atleti, il presidente provinciale del CONI di Cosenza, Pino Abate, il vice sindaco di Cosenza, Katia Gentile e il colonnello dell’esercito Dante Zampa. Domenica ultime gare in programma.

Related posts