Eccellenza

Prime riconferme per la Brutium

Dopo aver prolungato il rapporto con l’allenatore Malvasi, la squadra fondata dagli ultras della Curva Nord annuncia il rinnovo per quattrodici elementi e l’ingaggio dell’attaccante Oliveto.

crescibene_brutium_gol

Fabio Crescibene, il capitano, vestirà ancora la casacca rossoblù del Brutium

I ragazzi della Curva Nord hanno iniziato ufficialmente la nuova stagione rendendo note le prime riconferme. Il grosso dell’organico che ha conquistato la promozione in Seconda Categoria vestirà ancora la maglia rossoblù dei Lupacchiotti avendola meritata sul campo. Si tratta di quattordici gli elementi che hanno prolungato il rapporto con la Brutium: tra questi figura anche il capitano Crescibene. Dopo il rinnovo di Malvasi, ecco quindi tanti altri tasselli. “L’A.S.D. Brutium Cosenza comunica  – si legge nella nota ufficiale – che per la stagione calcistica 2012-2013 in Seconda Categoria, ha raggiunto l’accordo per il rinnovo contrattuale con il portiere Pablo Gaudio (classe 1985), con i difensori Alessio Bonofiglio (classe 1990), Giuseppe De Franco (classe 1986), Leonardo Ponzio (classe 1989) e Daniele Vommaro (classe 1993), con i centrocampisti Fabio Crescibene (classe 1986), Attilio D’Elia (classe 1984), Mirko Di Maria (classe 1989), Matteo Formica (classe 1993), Ugo Martire (classe 1983) e Francesco Ripoli (classe 1990), con gli attaccanti Andrea Foggetti (classe 1985), Pierluigi Leonetti (classe 1986) e Rocco Daniele (classe 1986)”. Tuttavia il comunicato non finisce qui, ma rivela il nome del primo vero colpo di mercato. Il presidente Canonaco, infatti ha “perfezionato l’ingaggio dell’attaccante Enzo Oliveto (classe 1984), l’anno scorso al Belsito”.  (Alberto Celestino)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina