Tutte 728×90
Tutte 728×90

Chiusi gli Assoluti di Nuoto. Cosenza saluta i campioni

Chiusi gli Assoluti di Nuoto. Cosenza saluta i campioni

Nell’ultima giornata Tania Cagnotto ha vinto il titolo italiano dal trampolino metri uno prendendosi la rivincita su Francesca Dellapè. Ottimo quinto posto per Laura Bilotta della Tubisider.

cagnotto_1

Tania Cagnotto si tuffa dal trampolino di Campagnano. Lei andrà a Londra (foto rosito)

Cosenza ha salutato i neo Campioni D’Italia e gli atleti che parteciperanno alle Olimpiadi di Londra. Dopo tre giornate di gare si sono spenti i riflettori sui Campionati Italiani Assoluti Estivi di Tuffi, disputatisi nella piscina olimpionica. In una Domenica afosa si sono svolte le ultime due gare della manifestazione. Tania Cagnotto (Fiamme Gialle – Bolzano Nuoto) con 296.45 punti ha vinto il titolo italiano dal trampolino metri uno, prendendosi la rivincita su Francesca Dallapè dell’Esercito – Buonconsiglio Nuoto con 273.85 punti. Bronzo per Elena Bertocchi dell’Esercito – Canottieri Milano con 263.40 punti. Per la cosentina della Tubisider, Laura Bilotta, un eccellente quinto posto ottenuto con un 252.80 punti. Dalla piattaforma maschile, il titolo italiano è andato a Andrea Chiarabini delle Fiamme Oro con 447.55 punti. Ha preceduto sul podio, Francesco Dell’Uomo(Fiamme Oro – Bolzano Nuoto) con 436.95 punti e Maicol Verzotto ( Fiamme Oro – Bolzano Nuoto) con 373.20 punti. Nella classifica generale per società, successo del Bolzano Nuoto con 171 punti, davanti a Trieste Tuffi con 141 punti e C.S. Esercito con 136 punti. Più che onorevole il settimo posto della Tubisider Cosenza che ha totalizzato 75 punti. (Luigi Francesco Grazioli)

Related posts