Tutte 728×90
Tutte 728×90

Altro oro per Tocci nel sincronizzato da tre metri

Altro oro per Tocci nel sincronizzato da tre metri

L’atleta della Tubisider si ha conquistato la sua seconda affermazione personale (sebbene questa sia in coppia con Auber) ai Campionati Europei Giovanili di Tuffi.

Tocci_tramp3m_Cosenza

Un altro splendido tuffo del golden boy della Tubisider (foto Rosito)

Inarrestabile Tocci! A Graz in Austria dove si stanno disputando i Campionati Europei Giovanili di Tuffi, l’atleta della Tubisider Cosenza e dell’Esercito Italiano, ha conquistato il suo secondo personale titolo di questa edizione. E lo ha fatto in coppia con Gabriele Auber dal trampolino metri tre sincronizzato. I neo campioni europei hanno ottenuto l’eccezionale punteggio di 309.99 punti, precedendo nell’ordine la coppia russa Popkov – Kuzmin con 302.13 punti e la coppia ucraina Nevinglovskyi – Tkachenko con 293.85 punti. Con questa ennesima prestazione vincente, Giovanni Tocci porta a quattro i titoli europei giovanili vinti nell’arco di soli quattro anni, confermandosi il più forte giovane tuffatore europeo. Un atleta sempre vincente, grazie ad una dote fondamentale, la concentrazione e la costanza col quale affronta qualsiasi tipo di gara. Un campione a soli diciotto anni che non conosce ostacoli. Davanti a lui si sono dovuti inchinare tutti, troppo forte per poterlo scalzare dal gradino più alto del podio. E non è ancora finita, dovendo gareggiare dal trampolino metri uno, di cui è il campione uscente. Nelle altre gare in evidenza anche gli altri”azzurrini” della società cosentina.La coppia Laura Bilotta – Elena Bertocchi con 242.04 punti si è classificata al quinto posto nel trampolino metri tre sincronizzato. La stessa tuffatrice cosentina non è riuscita, invece, a qualificarsi per la finale dal trampolino metri uno. Per lei un dignitoso quindicesimo posto ottenuto con 334.05 punti. Per pochi punti, non è riuscito a centrare la finale dal trampolino metri tre, Francesco Bilotta, tredicesimo con 361.00 punti e primo degli esclusi.  (Luigi Francesco Grazioli)

Inarrestabile Tocci! A Graz in Austria dove si stanno disputando i Campionati Europei Giovanili di Tuffi, l’atleta della Tubisider Cosenza e dell’Esercito Italiano, ha conquistato il suo secondo personale titolo di questa edizione. E lo ha fatto in coppia con Gabriele Auber dal trampolino metri tre sincronizzato. I neo campioni europei hanno ottenuto l’eccezionale punteggio di 309.99 punti, precedendo nell’ordine la coppia russa Popkov – Kuzmin con 302.13 punti e la coppia ucraina Nevinglovskyi – Tkachenko con 293.85 punti. Con questa ennesima prestazione vincente, Giovanni Tocci porta a quattro i titoli europei giovanili vinti nell’arco di soli quattro anni, confermandosi il più forte giovane tuffatore europeo. Un atleta sempre vincente, grazie ad una dote fondamentale, la concentrazione e la costanza col quale affronta  qualsiasi tipo di gara. Un campione a soli diciotto anni che non conosce ostacoli. Davanti a lui si sono dovuti inchinare tutti, troppo forte per poterlo scalzare dal gradino più alto del podio. E non è ancora finita, dovendo gareggiare dal trampolino metri uno, di cui è il campione uscente. Nelle altre gare in evidenza anche gli altri”azzurrini” della società cosentina.La coppia Laura Bilotta – Elena Bertocchi con 242.04 punti si è classificata al quinto posto nel trampolino metri tre sincronizzato. La stessa tuffatrice cosentina non è riuscita, invece, a qualificarsi per la finale dal trampolino metri uno. Per lei un dignitoso quindicesimo posto ottenuto con 334.05 punti. Per pochi punti, non è riuscito a centrare la finale dal trampolino metri tre, Francesco Bilotta, tredicesimo con 361.00 punti e primo degli esclusi.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it