Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: L’Acireale spinge per Castellano. Tante squadre su Villa

Mercato: L’Acireale spinge per Castellano. Tante squadre su Villa

Il centrocampista classe 1993 è nel mirino del club sicilano. L’attaccante del Noto, grazie alle 21 reti messe a segno, è nel mirino di tanti club. Due colpi per Licata e Sambiase. Ike è del Palazzolo.

castellano_in_ritiro

Andrea Castellano, classe 1993, centrocampista del Cosenza.

Occhi puntati sui talenti del Cosenza. Andrea Castellano (19) è nel mirino dell’Acireale. La compagine siciliana è da tempo sulle tracce del centrocampista che si è messo in luce al San Vito grazie alla sua grinta e alle doti da interditore. Gli acesi vorrebbero affidargli le chiavi del centrocampo e inserire in squadra un giovane under di sicura affidabilità. Non c’è ancora nulla di ufficiale perché il ragazzo attende notizie da Cosenza ma i siciliani proveranno a convincerlo. Tutti pazzi per Mauricio Villa (28). Il bomber di Mar Del Plata ha chiuso la stagione con una media realizzativa strepitosa. Ventuno reti in trenta presenze con il Noto che aggiunte alle 14 siglate nella stagione precedente con la maglia del Modica, fanno del bomber sudamericano uno dei pezzi pregiati del mercato. I netini stanno provando a trattenere l’ariete che però continua a ricevere offerte. Il Brindisi di Mino Francioso ha messo sul piatto un bel gruzzolo di denaro per convincere il bomber, cercato anche da diversi club siciliani e campani. Resta a Noto invece Mario Fontanella (23) che nell’ultimo campionato ha chiuso con un bottino di 17 reti. Oltre alla riconferma del centravanti, si chiude per Francesco Mautone (27), centrocampista dell’Acireale che già all’inizio della prossima settimana si aggregherà ai netini. Il Sambiase riparte da due arrivi e due conferme. Restano in Calabria Giovanni Cordiano (36) e l’attaccante Antonio Russo (23). Hanno raggiunto la sede del ritiro invece Il difensore centrale Alcibiade Cipriano Morano (29), e il terzino Luigi Gerace (20) dell’Isola Capo Rizzuto. Ancora movimento in casa Licata. Dopo l’addio di Pippo Tiscione (27), approdato al Città di Messina, i siciliani cercano un bomber e intanto rimodellano il reparto degli under. Da Trapani arrivano l’esterno Gaspare Paladino (18) e il difensore centrale Angelo Zarbo (18). Il Palazzolo batte tre colpi. La società siciliana ha comunicato gli ingaggi di Salvatore Torre (19), esterno sinistro e Daniele Compagno (18), promettente centrocampista in arrivo dalla Torres. Il nome importante è quello di Ikeciukwu Godspower Nwigwe, meglio conosciuto come Ike (29). L’attaccante nigeriano di Lagos nell’ultimo campionato ha vestito la casacca della Valle Grecanica mettendo in mostra buone qualità. In chiusura, il Ribera ha confermato l’attaccante Antonio Genova (27) mentre il Ragusa ha messo gli occhi su Antonio Crucitti (25), centrocampista in forza all’Hinterreggio (Francesco Palermo)

Related posts