Tutte 728×90
Tutte 728×90

Occhiuto e Fiore a colloquio da Abete

Occhiuto e Fiore a colloquio da Abete

Il sindaco e l’ex numero dieci sono volati dal presidente della Figc. I due sono partiti alle 15 da Lamezia, alle ore 18 a Roma previsto l’incontro tanto atteso.

curva_sud_pomigliano

La Curva Sud “Donato Bergamini” aspetta di conoscere delle novità (foto rosito)

Il sindaco Mario Occhiuto, assente oggi pomeriggio nel Consiglio Comunale che è stato rinviato, e il responsabile dell’area tecnica Stefano Fiore sono partiti questo pomeriggio alle 15 da Lamezia Terme per incontrare a Roma il presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio Giancarlo Abete. Il faccia a faccia, secondo quanto riporta Calabria Ora, inizierà intorno alle 18 dopo che in mattinata c’è stata una lunga telefonata tra il primo cittadino e il numero uno di Via Allegri. Da quanto trapelato, Abete avrebbe difeso le decisioni adottate nel Consiglio Federale, mentre i due esponenti bruzi sono fermamente intenzionati a far valere i diritti del sodalizio rossoblù. La Vallée d’Aosta ha ricevuto il nulla osta sfruttando una deroga che per regolamento non poteva essere concessa e la cosa ha penalizzato il Cosenza stesso. I Lupi, infatti con un’esclusione dei granata (che dal canto loro hanno annunciato la partnership nientemeno che con Paolo Pininfarina, presidente della Pininfarina Spa, società torinese leader nel design automobilistico, figlio del senatore a vita Sergio, morto a inizio luglio) sarebbero stati ammessi di diritto in Seconda divisione in quanto vincitrice dei playoff di Serie D. La società di Viale Magna ha dato mandato all’avvocato Alessandra Stalteri di Bologna di preparare e presentare il ricorso avverso le decisioni del Consiglio Federale di cui sopra. (Luca Sini)

Related posts