Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, il primo tassello è Manolo Mosciaro

Cosenza, il primo tassello è Manolo Mosciaro

L’attaccante per amore della maglia rossoblù ha accettato una riduzione di ingaggio ed è andato incontro alle esigenze della società. Ha rifiutato le offerte di Vigor, Martina e Matera.

mosciaro_a_santantonio

Mosciaro è un attaccante da venti gol a stagione. Ha già dimostrato il suo valore

Il Cosenza riparte dal suo bomber principe. Il primo tassello della nuova stagione rossoblù è Manolo Mosciaro. L’attaccante ha firmato il contratto che lo legherà alla compagine della sua città per un’altra stagione. Scelta di cuore quindi per il centravanti che ha declinato le offerte importanti in arrivo da Lamezia, Martina e Matera, rinunciando a proposte molto a llettanti per provare a migliorare il bottino di diciotto reti messe a segno nell’ultimo campionato. Mosciaro ha accettato una cospicua decurtazione dello stipendio venendo incontro ad una società che ha comunque fatto un grosso sforzo per assicurasi un cannoniere di categoria superiore. Il primo tassello va ad occupare quindi il suo posto. Il Cosenza è pronto a ripartire con forza ed intanto Fiore e Leonetti continuano negli incontri con il presidente per garantire al prossimo tecnico una rosa di primo livello. Ora è il turno di Parisi, Varriale, Fiore, Arcidiacono e a tutti gli altri calciatori che hanno da tempo una stretta di mano con i dirigenti dell’area tecnica e già nelle prossime ore dovrebbero mettere tutto nero su bianco. Ore calde anche per quel che riguarda la scelta del tecnico. Dovrebbe presto essere svelato il nome dell’allenatore che guiderà i Lupi ma la priorità almeno in giornata, è trovare l’accordo con i calciatori per allestire subito un organico pronto ad essere operativo. (Francesco Palermo)

Related posts