Cosenza Calcio

Cosenza, in prova due portieri

Si tratta Ilario Lamberti (classe 88) e Alessandro Straface (classe 92). In mattinata test atletici e nel pomeriggio allenamento tecnico. Sabato partenza in aereo per la sfida contro il Portogruaro.
IMG_9537
Giornata gradevole al Del Morgine per la doppia seduta tenuta quest’oggi dal Cosenza del nuovo tecnico Gagliardi. In mattinata la maggior parte dei calciatori, tra questi anche Arcidiacono e Varriale, hanno sostenuto il “test di Cooper” (il test prevede che si corra per dodici minuti cercando di coprire la massima distanza possibile, ovviamente in piano, e misura le condizioni dell’atleta con un passo costante, piuttosto che fare una serie di sprint). Nel pomeriggio, invece, spazio alla tecnica con Aceto, il vice di Gagliardi, a dare indicazioni. Il tutto sotto la sguardo curioso di una trentina di tifosi giunti quest’oggi per dare un’occhiata anche ai nuovi arrivi. Tra questi Benincasa che ha svolto la parte atletica nel pomeriggio insieme a Parisi, Mosciaro e Marano. Da segnalare anche la presenza di due portieri, entrambi in prova. Vale a dire Ilario Lamberti (classe 88) di Crotone, ex di Bari e Udinese, e Alessandro Straface (classe 92) ex Atletico Trivento. I due verranno valutati nei prossimi giorni con Andrea Lanni, preparatore dei portieri, che darà le indicazioni e ne giudicherà la forma. Da segnalare la partitella a ranghi ridotti che ha chiuso l’allenamento odierno sotto gli occhi del duo Fiore-Leonetti.
COPPA ITALIA. La squadra partirà sabato mattina in aereo da Lamezia per raggiungere il Veneto dove, lo stesso giorno, si disputerà la gara valevole per il primo turno di Tim Cup 2012/2013 contro il Portogruaro (incontro unico). Il giorno successivo ci sarà il ritorno a Cosenza. Lunedì, invece, con ogni probabilità il gruppo di sposterà a Lorica per dare vita alla fase cruciale del ritiro.
(l.s.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina