Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: Cosenza, sfuma Gagliardi. Chiavaro verso il sì al Messina.

Mercato: Cosenza, sfuma Gagliardi. Chiavaro verso il sì al Messina.

L’ex Cosimo Sarli vicinissimo al Montalto. Napoli dice addio alla Vibonese ancora prima di iniziare la sua avventura in panchina. Galantucci firma con la Gelbison Cilento.

gagliardi_ai_tempi_del_1914

Mattia Gagliardi quando ancora militava nelle giovanile del Cosenza 1914 (foto rosito)

Sfuma il ritorno di Mattia Gagliardi (19) al Cosenza. Per il giovane calciatore ha prevalso la volontà del Bari, titolare del cartellino, di volerlo valorizzare nei campionati professionistici. Su di lui c’erano da tempo Sorrento, Benevento e Salernitana che lo avrebbe accolto all’Arechi qualora avesse avuto la certezza di restare in Seconda divisione. Tutte e tre hanno tergiversato troppo e alla fine l’ha spuntata l’Aversa Normanna che già da domani mattina avrà l’ex golden-boy della Berretti del 1914 tra le sua fila dopo averlo tesserato intorno alle 17,30. Si allontana anche Agostino Chiavaro (32). Il forte difensore centrale che ha vinto lo scorso campionato di D proprio con la maglia del Salerno, si sta allenando dall’inizio del ritiro con il Messina. Le sirene provenienti da Cosenza lo hanno fatto vacillare tanto da non fargli firmare il contratto con i peloritani negli scorsi giorni, ma è notizia di stamattina che la “crisi” sembra essere rientrata. Dallo Stretto, infatti, fanno sapere che a breve siglerà l’accordo col club di Lo Monaco. La retroguardia peloritana potrà quindi fare affidamento sulla grande esperienza di Giovanni Ignoffo (35), mentre per l’ok di Mimmo Giampà (35) bisogna attendere ancora. Sfumato Baiocco finito alla Cremonese, le mire di Ferrigno si sono rivolte a due giocatori i grande esperienza. Si tratta di Fabio Caserta (ex Catania e Palermo) e Mutarelli (ex Palermo e Lazio). L’ex bomber del Cosenza Cosimo Sarli, starebbe trattando con il Montalto dopo che i biancazzurri hanno dato l’addio a De Lorenzo. Le parti sarebbero ad un passo. Il Pomigliano ha comunicato di aver raggiunto l’accordo con il calciatore Rosario De Rosa (26), Marcianse, Pianura, Viribus Unitis, l’anno scorso al Città de la Cava. Non sarà Tommaso Napoli il prossimo allenatore della Vibonese. Il trainer siciliano e la società rossoblù, nella persona del presidente Giuseppe Caffo, con un comunicato congiunto, spiegano i motivi per cui non sarà possibile realizzare un percorso comune nella prossima stagione, nonostante si fosse pure pervenuti ad un accordo ormai certo. Nel ritiro di San Giovanni Rotondo, il Matera accoglie un nuovo volto nuovo: si tratta di under proveniente dalla primavera del Catania, Corrado Iorfida classe ’94. Il Sambiase si è assicurato per la prossima stagione le prestazioni sportive di Cristian Casciaro (23) e Oreste Aguglia (21). La Gelbison Cilento ha ingaggiato il forte attaccante Alessio Galantucci, nell’ultimo campionato ad Acri dove ha disputato 32 gare e realizzando 12 goal. Due i colpi in canna del ds della Cavese Cianciulli. Gli identikit portano ai nomi di Mattia Biso, forte centrocampista con lunghi trascorsi fra serie A e B e di Sergio Ercolano, indimenticato protagonista delle passate stagioni in serie C. L’Ischia ha completato l’acquista del centrocampista Gianmaria Conci (19). Il Ribera rende noto che è stato ufficializzato un altro colpo di mercato ad opera del ds Giovanni Martello che ha chiuso, con il presidente Ezio Ruvolo, la trattativa per il passaggio dell’attaccante Alexandro Noto. (Antonello Greco)

Related posts