Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto U15, bene le ragazze alle finali nazionali

Pallanuoto U15, bene le ragazze alle finali nazionali

Il setterosa guidato da Posterivo liquida l’Acquachiara Napoli 12-3 grazie ad una prestazione maiuscola nella giornata di apertura dell’importante competizione.
IMG_5560
Inizia nel migliore dei modi l’avventura della Tubisider Cosenza Pallanuoto, alle Finali Nazionali Under 15 Femminili che si disputano per il secondo anno consecutivo, nella “Olimpionica” di Cosenza. La squadra Campione d’Italia in carica ha agevolmente superato per 12-3, l’Acquachiara ATI 2000 Napoli. Una vittoria in scioltezza per la squadra di Andrea Posterivo, che ha aumentato il vantaggio sulle avversarie di frazione in frazione. In vasca si è vista la semplicità con la quale la Garritano e compagne hanno avuto la meglio sulle campane, che hanno fatto quello che hanno potuto, poco per la verità, contro una formazione tecnicamente più forte e limitando il passivo solo nell’ultimo tempo chiuso in parità. In grande spolvero in fase di realizzazione la nazionale Giusy Citino autrice di cinque reti e la Rogondino autrice quattro marcature. La giornata inaugurale della manifestazione è stata caratterizzata subito dopo la fine dell’incontro della Tubisider e prima delle rimanenti partite, dalla cerimonia ufficiale di apertura, con le otto partecipanti a sfilare a bordo vasca e a posizionarsi per ascoltare l’Inno d’Italia. Delle otto squadre partecipanti ben sei erano presenti alle finali dello scorso anno. In tre hanno già vinto il titolo italiano, si tratta della Tubisider Cosenza Pallanuoto, Blu Team Catania e Pro Recco e che naturalmente cercheranno il bis. Altro momento caratterizzante, la consegna di una targa a ricordo della manifestazione da parte del presidente della società padrona di casa, Giancarlo Manna, agli sponsor della stessa società, la Tubisider rappresentata dal dottor Emilio De Seta e la Emme Costruzioni rappresentata dal dottor Massimo Manna. (Luigi Francesco Grazioli)

Il tabellino:

Tubisider Cosenza Pallanuoto – Acquachiara ATI 2000 Napoli 12-3 (3-1,3-1,5-0,1-1)

Tubisider Cosenza Pallanuoto: Nigro, Citino(5), Presta, Caforio, Rogondino(4), Greco, Bonaparte, Diacovo, Sesti (1), Polillo, Nisticò, Garritano(2), Renda, Rizzuti. Allenatore: Andrea Posterivo.
Acquachiara ATI 2000 Napoli: D’Antonio, Esposito A., De Magistris A., Manzo, Mazzola, Toraldo(1), EsposIto M., De Magistris C.(1), Nebbioso, Iavarone, Foresta(1), Mosca, Bottiglieri. Allenatore:Barbara Damiani.
Arbitro: Antonella Sardellitto di Roma.

Related posts