Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallavolo, colpo di mercato per Cosenza: Galabinov

Pallavolo, colpo di mercato per Cosenza: Galabinov

Il ds Perri ha assicurato al coach della DeSetaCasa Jeroncic il forte laterale bulgaro che proviene dal Latina. “Non vedo l’ora di iniziare a lavorare con la casacca rossoblù”.

galabinov

Il nuovo centrale della DeSetaCasa Cosenza Jordan Galabinov

La dirigenza rossoblù lo aveva promesso ed ecco che, puntualmente, arriva l’ufficialità di un acquisto importante e che farà crescere di molto il tasso tecnico della DeSetaCasa Cosenza. Il direttore sportivo Eugenio Perri ha ottenuto il sì di Jordan Galabinov – lo scorso anno alla Andreoli Latina (A1) – nuovo posto quattro della DeSetaCasa Cosenza, sicuramente un autentico lusso per la categoria. Galabinov, nato a Sofia (Bulgaria) l’1/7/1990, è uno schiacciatore di 202 cm di altezza. Cresciuto nelle giovanili della Cimone Modena, nel 2007/2008 comincia ad allenarsi con la prima squadra anche se disputa il campionato di B2 con i giovani del club emiliano. La stagione 2008/2009 la gioca tra Cavriago (A2) e San Benedetto (B1).Nella stagione 2009/2010 fa il suo esordio in A1 indossando la maglia della Marmi Lanza Verona, collezionando 27 presenze con gli scaligeri. Nel 2010 Galabinov fa parte della nazionale italiana di Lega Under 23. Nella stagione 2010/2011 passa al Pineto (A2), prima di tornare in A1 alla Andreoli Latina. Jordan Galabinov è cresciuto in una famiglia di sportivi. Il nonno Andrej ha vinto il bronzo all’Europeo del 1955 con la Bulgaria, mentre il padre Assen ( un passato nel massimo campionato italiano con le maglie di Milano ed Agrigento) ha vinto il bronzo al Mondiale 1986 ed agli Europei del 1981 e del 1983. Ecco le prime dichiarazioni del nuovo acquisto della DeSetaCasa Cosenza: “Sono molto contento di essere un nuovo giocatore del Cosenza. Di questo club si dice un gran bene e credo faremo un ottimo campionato. Mi hanno parlato molto bene dell’allenatore, Zoran Jerocic, e non vedo l’ora di cominciare a lavorare con lui per crescere il più possibile. Non conosco Cosenza come città perché ho sempre vissuto al nord, però sono sicuro che non avrò problemi ad ambientarmi. Ho visto che c’è un bel palazzetto ed un pubblico caloroso che di sicuro ci aiuterà molto durante l’anno”. Con l’acquisto del forte laterale la DeSetaCasa Cosenza ha completato la batteria degli schiacciatori da consegnare all’allenatore Zoran Jeroncic. Per completare il roster che parteciperà alla prossima B1 mancano ancora il libero, un centrale ed un palleggiatore, che saranno ufficializzati nei prossimi giorni.

Related posts