Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto U15, la Tubisider vince il suo girone

Pallanuoto U15, la Tubisider vince il suo girone

Nelle finali nazionali, le ragazze di Posterivo si sono classificate prime nel raggruppamento di competenza vincendo tutte le partite. Nei quarti di finale c’è la Blu Team Catania.
azione_pallanuoto_femminile
La Tubisider Cosenza chiude il proprio girone in testa alla classifica e a punteggio pieno. La compagine cosentina in virtù dei risultati ottenuti dalle formazione del girone due, affronterà la Blu Team Catania, per i quarti di finale ad eliminazione diretta. Tre partite vinte dal “setterosa” di Andrea Posterivo, grazie ad un’ottima preparazione e ad una migliore qualità tecnica dimostrata anche nella terza ed ultima gara di questa prima fase. Contro la malcapitata Simply Pescara, la Tubisider Cosenza Pallanuoto ha fatto quello che ha voluto chiudendo l’incontro sul 12-2. Poco più di un allenamento per superare le avversarie, senza neanche forzare e pratica archiviata già al termine della seconda frazione, quando la Tubisider Cosenza Pallanuoto si è ritrovata sul 6-0. Solo nella terza frazione di gioco la Simply Pescara ha tentato una sterile reazione che l’ha portata a realizzare le sue uniche due reti. Nel primo incontro il “setterosa” cosentino aveva battuto per 12-3 l’Acquachiara ATI 2000 Napoli, al termine di un confronto dominato dalla prima all’ultima frazione di gioco. Equilibrata la seconda partita, quella con la Pro Recco, altra formazione come la Tubisider Cosenza Pallanuoto a potersi fregiare del titolo di squadra Campione d’Italia. Il 9-6 finale premiava quel qualcosa in più messo in vasca dalla compagine allenata da Andrea Posterivo. In grande spolvero in questi primi tre incontri, Citino, Rogondino e il capitano Garritano in fase di realizzazione oltre ad una insuperabile Nigro, finora migliore portiere della manifestazione. (Luigi Francesco Grazioli)

Il tabellino:
Simply Sport Pescara – Tubisider Cosenza Pallanuoto 2-12
(0-3,0-3,2-3,0-3)
SIMPLY SPORT PESCARA: Travaglini, Invernizzi, Leone, Ranalli(1), Colletta, Di Claudio, De Vincentiis(1), Giordano, Perna, D’Anteo. Allenatore: Arnaldo Castelli
TUBISIDER COSENZA PALLAUOTO: Nigro, Citino(2), Presta(1), Caforio, Rogondino(3), Greco, Bonaparte, Diacovo, Sesti(3), Polillo, Nisticò, Garritano(3), Renda, Rizzuti. Allenatore: Andrea Posterivo
ARBITRO: Scollo di Siracusa

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it