Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tubisider Campione d’Italia U15

Tubisider Campione d’Italia U15

Secondo tricolore consecutivo per le ragazze della pallanuoto femminile. Il successo consacra il settore giovanile della compagine bruzia al primo posto nel ranking nazionale, sia pur in condominio con il Recco.

tubiseder_campione_ditalia_u15

La festa delle ragazze della Tubisider dopo la conquista del tricolore (cosenzanuoto.it)

La finale di ieri non ha avuto praticamente storia, con Garritano & c. da subito avanti e padrone assolute del match. Il divario tra le due formazioni è andato via via ampliandosi sino a raggiungere dimensioni di una vera “Caporetto” per la formazione di coach Sinatra. Posterivo da parte sua ha messo in acqua una squadra determinata, motivata, ma soprattutto tatticamente inappuntabile. Le liguri hanno praticamente impattato contro un muro insormontabile, e molto frequentemente sono state costrette ad avventate soluzioni da distanze siderali, facili prede per un portiere esperto come Divina Nigro (per lei ennesimo riconoscimento come miglior portiere anche nella categoria under 15). Al contrario, le ragazze di Posterivo hanno gestito abilmente la fase offensiva mettendo il bomber Citino in condizione di andare in rete ben otto volte: un vero tormento per i difensori recchelini. E quando non è stato possibile rifornire il centro ci hanno pensato Rogondino (2 gol), Presta e capitan Garritano a rimpinguare lo score. Comprensibile soddisfazione a fine gara in quel di Campagnano. Il Presidente Manna, il dirigente De Mari, Il Direttore Sportivo Roberto Fiori ed il Tecnico Andrea Posterivo hanno manifestato tutta la loro soddisfazione ringraziando le ragazze protagoniste di questo ennesimo straordinario successo. Poi il “rompete le righe” e l’arrivederci a settembre per l’inizio di una nuova (ci si augura) entusiasmante stagione. Vacanza, quindi, ma non per tutte; il tempo di una doccia, l’abbraccio con familiari, compagne ed amici e per Giusy Citino e Divina Nigro partenza per Ostia dove, da oggi sino al 29 agosto prenderanno parte ad un collegiale della nazionale Italiana juniores. Un altro successo per le brave atlete cosentine.

GMG Pro Recco-Tubisider Cosenza 3-12
GMG Pro Recco: Bacigalupo, Zanetta 1, Antonini, Avegno 1, Cassani, Barone, Tignonsini, Passalacqua, Adamo, Lamarino, Fiore, Antonucci 1, Pellegrini, Giavina, Fregosi. All. Sinatra.
Tubisider Cosenza: Nigro, Citino 8, Presta 1, Caforio, Rogondino 2, Greco, Bonaparte, Diacovo, Sesti, Polillo, Nisticò, Garritano 1, Renda, Rizzuti. All. Posterivo.
Arbitro: Antonella Sardellitto di Roma
Note: parziali 0-3, 1-2, 1-5, 1-2. Uscita per limite di falli Adamo (R) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Pro Recco 2/5, Cosenza 3/9.

Related posts