Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, amichevole e riposo. Poi il mercato

Cosenza, amichevole e riposo. Poi il mercato

I Lupi affronteranno la Silana fra qualche ora. Poi il rompete le righe e il ritorno in Sila. Fiore e Leonetti dopo Ferragosto completeranno la squadra. Nel mirino Franza. Si lavora per reperire un centrale di difesa e una valida alternativa a centrocampo.
cosenza_in_ritiro_a_lorica2
Ultimo test prima del riposo per i Lupi. Mosciaro e soci fra qualche ora incontreranno la Silana, compagine di Eccellenza che testerà lo stato fisico degli uomini di Gagliardi. Il tecnico e il professore Bruni, lavorano per presentarsi al top all’esordio del San Vito e nei novanta minuti che si disputeranno nel pomeriggio all’impianto comunale di Lorica, verificheranno lo stato di forma del gruppo. La seconda amichevole, sarà osservata con attenzione anche dagli uomini di mercato del club silano. Fiore e Leonetti non stanno a guardare ed hanno avviato diversi contatti per capire come migliorare la rosa. Serve un portiere e i dirigenti dell’area tecnica sono orientati a riportare in rossoblù Nunzio Franza (19). Il numero uno che ha fatto molto bene nella passata stagione, è a Grosseto e proprio con il club toscano e con il manager del calciatore, sono stati avviati i contatti per riportare il giovane classe 1993 in riva al Crati. Si guarda con interesse anche agli altri reparti. In attacco serve una alternativa valida per far rifiatare il tridente rossoblù. Mosciaro, Marano e Arcidiacono, sono calciatori che rappresentano un lusso per la Serie D. Bisogna però reperire un calciatore in grado di muoversi da prima punta ma in grado anche di attaccare gli spazi. In difesa si cerca un centrale mentre a centrocampo sono ben avviati i contatti per portare a Cosenza un calciatore in grado di rompere il gioco e far ripartire la manovra. Le attenzioni sono concentrate su Nicolas Pesce (19), ma si guarda con interesse a Giovambattista Catalano (18), giovanissimo e talentuoso centrocampista di proprietà del Cagliari in grado di giocare anche da trequartista. Tanta la carne al fuoco quindi ma bisognerà attendere. Dopo l’amichevole di oggi pomeriggio il gruppo avrà un permesso per trascorrere in famiglia il ferragosto e si ritroverà il 16 per concludere l’ultima settimana di ritiro. Dopo le prossime 48 ore, potrebbero arrivare i nomi dei calciatori che andranno a rafforzare la rosa di Gagliardi. Intanto il tecnico plasma la squadra e attende, consapevole che avrà in mano una rosa pronta a lottare al vertice della classifica. (f.p.)

Related posts