Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, buon test contro la Silana (6-1)

Cosenza, buon test contro la Silana (6-1)

In avanti i rossoblù si muovo bene col trio Mosciaro-Marano-Arcidiacono. In difesa Gagliardi ha provato diversi under. Presenti a Lorica circa duecento spettatori. L’area tecnica deciderà questa sera sui calciatori in prova.
parisi_e_benincasa_allenamento
In attesa di interventi sul mercato (servono necessariamente due over di spessore tra difesa e centrocampo) il Cosenza di Gagliardi prende forma tra i boschi di Lorica. Soprattutto in avanti i silani hanno meccanismi collaudati. Il trio Mosciaro-Marano-Arcidiacono fa già sognare. Circa duecento spettatori hanno assistito questo pomeriggio alla vittoria contro la Silana. Un 6-1 che ha visto il Cosenza padrone del match al cospetto di un avversario modesto. Nel primo tempo Gagliardi ha mandato in campo il giovane Straface tra i pali; difesa da destra a sinistra formata da Akuku, Scigliano, Parenti e Varriale; a centrocampo Salvino, Benincasa e Salvo Arcidiacono; in avanti Mosciaro, Marano e Pietro Arcidiacono. Mosciaro mattatore di giornata con due reti segnate e uno stato di forma invidiabile. Il primo tempo si è concluso sul 5-0 (oltre a Mosciaro in rete Marano su rigore, Arcidiacono con un delizioso pallonetto). Nella ripresa Cosenza stravolto con Bruno in rete per i rossoblù ed il gol della bandiera di Policarpio su punizione. Da segnalare che il Cosenza osserverà una pausa domani per poi riprendere la preparazione fino al 22. Stasera, infine, si deciderà sui calciatori in prova. L’area tecnica valuterà il da farsi insieme al suo staff. (l.b.)

COSENZA (PRIMO TEMPO): Straface; Akuku, Scigliano, Parenti, Varriale; Salvino, Benincasa e S. Arcidiacono; Mosciaro, Marano, P. Arcidiacono.
COSENZA (SECONDO TEMPO): Di Matteo; Bruno, Bria, Marchio, Liotti; Piromallo, Caputo, Pesce; Pinto, Franzese, Le Piane. All. Gagliardi
SILANA (4-4-2): Gualtieri, Spadafora, Di Falco, Mancina, Iaquinta, Barbato, Lidonnici, Pulice, Sangervasi, Danti, Policarpio. All. Secreti
ARBITRO: Sign. Perri di Cosenza
MARCATORI: Mosciaro (C); Spadafora aut. (C), Mosciaro (C); Marano rig. (C); Arcidiacono (C); Bruno (C); Policarpio (S)

Related posts