Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, sarà Trocini a guidare la Juniores

Cosenza, sarà Trocini a guidare la Juniores

Per la panchina dei lupacchiotti si era proposto anche Franco Florio. La scelta è caduta invece sull’ex attaccante. Si prosegue in un progetto che vuole professionisti cosentini all’interno del club.

trocini_allenatore

Sarà Trocini a guidare la Juniores, reduce da una stagione esaltante (foto mannarino)

Un altro tassello del Cosenza 2012-2013 è stato sistemato. Pare infatti che sia stato trovato l’accordo con Bruno Trocini che avrà il compito di guidare la Juniores rossoblù nella prossima stagione. La scelta è caduta sull’ex calciatore, legato da un gran rapporto con i dirigenti dell’area tecnica. Un professionista valido, scelto per dar seguito al progetto che Fiore e Leonetti intendono portare avanti fin dal settore giovanile. Trocini è alla prima vera esperienza su una panchina ed ha risposto con grande entusiasmo alla chiamata che gli permetterà di guidare i lupacchiotti rossoblù. L’annuncio dovrebbe arrivare nelle prossime 48 ore ma la scelta è caduta sull’ex attaccante che prenderà il posto di Luca Altomare. Una responsabilità non da poco perché la Juniores ripartirà dai play off vinti e dovrà costituire il serbatoio di giovani per i campionati che verranno. L’idea di Fiore e Leonetti infatti, è quella di costruire una squadra giovanissima e di dare la possibilità anche ai nati nel 1995 e 1996 di misurarsi subito in un campionato importante per farsi trovare pronti alle chiamate in arrivo dalla prima squadra. Trocini avrà il compito di assemblare una rosa competitiva e già nella prossima settimana potrebbe essere operativo. L’ex attaccante che in carriera è stato al centro di una clamorosa operazione che lo portò alla Juventus, ha disputato più di dieci campionati nel calcio professionistico e l’ha spuntata su Franco Florio che era stato accostato alla panchina della Juniores. All’ex calciatore di Lodigiani, Andria, Battipagliese, Cosenza e Reggiana, toccherà quindi il compito di guidare i lupacchiotti e i dirigenti dell’area tecnica hanno già chiarito di voler finalmente operare in maniera tale da creare una fitta collaborazione fra la prima squadra ed il settore giovanile. (Francesco Palermo)

Related posts