Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mosciaro recupera, però Arcidiacono tiene sulle spine il Cosenza

Mosciaro recupera, però Arcidiacono tiene sulle spine il Cosenza

PubliSound ha acquisito i diritti radiofonici per l’intera stagione. Il bomber intanto si è allenato con i compagni, l’ala invece resterà a riposo anche domani. I convocati sono 20.

parisi_e_gagliardi

Nello Parisi con Gianluca Gagliardi oggi al Sanvitino durante il torello (foto rosito)

Seduta di scarico per la truppa guidata da Gianluca Gagliardi che ancora non sa se potrà fare completo affidamento su Manolo Mosciaro e Pietro Arcidiacono, entrambi reduci dalle noie muscolari di un giovedì nero. I due, provati inizialmente l’uno di fianco all’altro nel nuovo 3-5-2, ieri sono usciti anzitempo dal rettangolo verde per evitare guai peggiori. Ma se Mosciaro oggi pomeriggio era in tenuta da calciatore aggregato al gruppo e sembra poter autorizzare a pensare positivamente lo staff tecnico, discorso differente va fatto per Arcidiacono. “Biccio” soffre di un affaticamento ai flessori ed era in abiti borghesi. E’ stato preso in consegna dallo staff medico che all’interno dello spogliatoio si è avvalso di una vasca di ghiaccio per trattare i muscoli dell’estrosa ala catanese. Importante anche il contributo fornito da Pino Suriano. Il trottolino rossoblù è molto fiducioso e, sebbene domani mattina non parteciperà alla rifinitura delle ore 9, è convinto di potercela fare in tempo per il Tupparello. Nella sessione odierna da segnalare un torello a cui ha preso parte anche il trainer e una serie di partitelle a calcio-tennis. Il grosso della settimana è ormai alle spalle, resta solo da mettere a punto gli ultimi dettagli di formazione che ruota attorno alle condizioni di Arcidiacono così come il modulo, in bilico da giovedì tra 3-5-2 e 4-3-3. La partenza avverrà domani in pullman con a bordo i 20 convocati: Straface, Perri (portieri); Bruno, Varriale, Liotti, Sicignano, Parisi, Parenti, Scigliano (difensori); Benincasa, Pesce, Salvino, A. Fiore, Guadalupi, S. Arcidiacono (centrocampisti); Le Piane, Marano, Mosciaro, P. Arcidiacono, Franzese (attaccanti). Nel frattempo il gruppo PubliSound ha acquisito i diritti radiofonici della Nuova Cosenza per l’intera stagione e trasmetterà la gara di Acireale su due emittenti: sull’ammiraglia Radio Sound (100.6 fm in città) e su Antenna Bruzia (sugli 88.8 fm). Dalla Sicilia racconterà i novanta minuti una voce storica dell’etere rossoblù: Osvaldo Morisco. (Luca Sini)

Related posts