Tutte 728×90
Tutte 728×90

Gardano: “Complimenti al Cosenza, ma l’arbitro ha condizionato il match”

Gardano: “Complimenti al Cosenza, ma l’arbitro ha condizionato il match”

Il tecnico granata analizza la gara: “Difficile giocare in inferiorità fin dalle prime battute. I nostri avversari non hanno fatto molto ma sono riusciti a vincere. Guardo in casa mia”.

parisi_inizio_acireale_ok

Parisi scambia i gagliardetti con patti (foto fabrizio sciacca)

Un altro boccone amaro per mister Gardano che ha visto la sua squadra lasciare la posta in palio al Cosenza dopo aver rimediato un ko anche a Messina. Il mister degli acesi non cerca alibi ma parla di un match condizionato dalle decisioni dell’arbitro. “La conduzione del signor Strippoli non è stata buona. Non è una contestazione ma un giudizio. Preferisco però pensare ai miei. Noi dobbiamo lavorare ma è difficile alla seconda giornata giocare in inferiorità già dopo sette minuti. Il Cosenza è una squadra ben attrezzata ma ad onor del vero non ha fatto tantissimo. Siamo stati noi a disputare una gara non buona ma ripeto che la strada si fa in salita quando vai subito in svantaggio e perdi un uomo come Ancione. Forse è destino che io debba soffrire ogni anno qui all’inizio. Come sempre mi metterò in discussione, se la stessa voglia la avrà la squadra saremo in grado di recuperare”. Poi un commento sul Cosenza. “Non voglio parlare dei nostri avversari perché ho tante cose da guardare in casa mia. Il Cosenza ha vinto e a loro vanno i complimenti”. (Francesco Palermo)

Related posts