Cosenza Berretti

Juniores: che esordio per Trocini. I lupacchiotti vincono a Matera (0-1)

Pellegrino regala il successo al Cosenza. Libertini sbaglia un rigore per i silani che creano tante azioni e portano a casa un successo meritato. Inizio convincete per Buffon e soci.

pellegrino_zimecaMarzo

Il giovane Pellegrino al cross in una gara dello scorso campionato

Esordio col botto per la Juniores del Cosenza che alla prima in campionato, trova tre punti pesanti in trasferta a Matera. La compagine di Brunello Trocini, che non poteva partire meglio, ha regolato gli avversari con un secco 0-1 che poteva essere molto più largo vista la mole di gioco creata e il rigore sbagliato, la traversa colpita e i salvataggi operati anche sulla linea di porta dai Lucani. Il mister all’esordio si presenta con un undici roccioso in difesa e ricco di fantasia in avanti. La gara pare prendere subito la giusta piega per i silani. Libertini si procura un calcio di rigore e si incarica dell’esecuzione dal dischetto, sbagliando però la conclusione. Buffon e soci non accusano il colpo e sempre su calcio piazzato sfiorano il vantaggio con Marchio che centra il montante alto della porta difesa da Verrelli. E’ sfortunata la compagine rossoblù che non riesce ad andare a bersaglio. L’ultima occasione del primo tempo la crea ancora Libertini che da trenta metri cerca l’eurogol con la palla che esce di un soffio. Nella ripresa Trocini vuole subito sbloccare il match e i suoi partono con il piede giusto. Ci prova subito Volpe, poi Scanni entrato al posto di Magarò e subito dopo Akuku che fa tutto bene ma si vede respingere la sfera sulla linea di porta da Ferranti. Al 69′ però i lupacchiotti passano. L’azione da cui nasce il gol è un manifesto al bel calcio e Pellegrino, al termine di una fitta rete di passaggi, di prima intenzione lascia partire un bolide di sinistro che supera imparabilmente l’estremo difensore ospite. I rossoblù negli ultimi venti minuti amministrano bene il gioco concedendo pochissimo ad un Matera che ha cercato la porta silana in sole tre occasioni con conclusioni da fuori area. Ne viene fuori una vittoria meritata per una squadra partita in ritardo ma già con una propria identità. Trocini centra un successo che fa ben sperare e lavorerà con un gruppo che ha qualità e voglia di emergere. Ora la sua squadra attende il battesimo in casa con l’obiettivo di dare seguito all’esordio positivo per partire fin da subito con il piede pigiato sull’acceleratore. (Francesco Palermo)

MATERA: Verrelli, lella, Giampetruzzi, (47′ Nicoletti), Fiore, Costantino, Grimaldi, Ferrante, Nicoletti, Valentino, (66′ Pacella), Cardore, Mangialardi, (49′ Romano), A disp: Lafiosca, Bruscella, Girardi, Bobbico. All: La Macchia.
COSENZA: Fabiano, Bria, Pellegrino, Morelli E, Buffon, Marchio, Akuku, De Cicco, Libertini (88′ De Luca), Volpe (86′ Rino), Magarò, (52′ Scanni). A disp: Crisciti, Rocca, Rossi, Novello.. All: Trocini
ARBITRO: Di Benedetto di Barletta.
MARCATORI: 69′ Pellegrino.
NOTE: Ammoniti: Fiore, Nicoletti (M), Bria, De Cicco (C). Rec: 1’pt, 3′ st.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina