Tutte 728×90
Tutte 728×90

Serie D – girone I: il punto dopo la terza giornata

Serie D – girone I: il punto dopo la terza giornata

Tutti i tabellini. Prosegue inesorabile la marcia dell’Acr Messina che vince ancora al ’94. Tiene il passo il Savoia, mentre alle loro spalle ci sono Cosenza e Gelbison. Il Sambiase vince il derby col Montalto, bene la Vibonese. Nessuna vittoria esterna.

bruno_contro_il_noto

Bruno è stato tra i migliori nella gara di ieri contro il Noto (foto mannarino)

Nella terza giornata di campionato il Cosenza ha trovato il primo successo tra le mura amiche. I rossoblù con uno strepitoso Pietro Arcidiacono si sono sbarazzati del Noto vincendo per 3-1. Un successo che ha consentito ai Lupi di rimanere a due lunghezze dalla vetta. Il Messina, ancora una volta si è salvato all’overtime. A regalare i tre punti ai peloritani ci ha pensato Costa Ferreira che entrato a 20′ dalla fine ha siglato la rete del successo siciliano al 94′ facendo esplodere di gioia il San Filippo e consentendo ai giallorossi di mantenere la testa della classifica a punteggio pieno. Vittoria anche per il Savoia che ha liquidato la pratica Nissa grazie alle reti di Guarro, Savarese e Incoronato. A nulla è valso il gol di Avola per i siciliani ad inizio ripresa. Non si è fermata nemmeno la Gelbison che grazie alla coppia Galantucci (doppietta)-Senè ha rifilato tre reti al Paternò posizionandosi al secondo posto della graduatoria insieme al Cosenza. Nel derby calabrese tra Sambiase e Montalto l’hanno spuntata i lametini che con il solito Tony Lio hanno portato a casa tre punti pesantissimi in chiave salvezza. Continua il momento no del Palazzolo che sul campo della Vibonese ha incassato la terza sconfitta consecutiva in tre gare. A decidere l’incontro è stato Caterisano all’11’ della ripresa. Vittoria di misura anche per il Ragusa nel derby contro l’Acireale. Il match winner è stato Bonarrigo che all’85’ ha trafitto l’estremo difensore granata Pandolfo. Sono terminate, infine, in parità Licata-Ribera (0-0) e Cavese-Città di Messina (1-1). Da segnalare che non c’è stato nemmeno un successo esterno. Ecco tutti i tabellini. (Antonello Greco)

SAVOIA-NISSA 3-1
SAVOIA (4-4-2):
Loccisano 6,5; Pallonetto 6 (30′ st Rabbeni sv) Catalano 6,5 Fontanarosa 6 Guarro 6; Savarese 6 Esposito 6 Giraldi 6,5 Manfrellotti 6 (11′ st Falanga 6); Incoronato 7 Ianniello 6. A disp.: Vitiello, Nasto, Formisano, Scudieri, Borrelli. All.: Vitter.
NISSA (4-4-2): Iacono 5; Bica Badan 5 Cirilli 5 Patanè 5,5 Di Marco Y. 5; Periccioli 5,5 (15′ st Fragapane 6) Longobardi 5 (1′ st De Carlo 5,5)Avola 5,5 Marletta 5,5 (1′ st Arnone 5,5); Savasta 6 Bruno 6. A disp.: Ammendola, Migliore, Failla, Bonito. All.: Catanese.
ARBITRO: Mangino di Tivoli.
MARCATORI: 7′ pt Guarro (S, rig.), 22′ pt Savarese (S), 9′ st Avola (N), 45′ st Incoronato (S).
NOTE: gara giocata a porte chiuse. Espulso al 22′ st Cirilli (N). Ammoniti: Incoronato (S), Bica Badan (N), De Carlo (N). Rec.: 1′ pt; 5′ st.

CAVESE-CITTA’ DI MESSINA 1-1
CAVESE (4-3-3):
De Luca 6; Cerquetani 6 (29′ st Bove 5,5) Giordano 6 Langella 6.5 Palladino 6; Marrandino 6 (21′ st Russo 5,5) Serrapica 6 Alfano 6,5; Moronti 5 (1′ st Ragosta 6) Ercolano 6 De Rosa 7. In panchina: Peluso, Dal Proggetto, Lordi. All. Cestaro (Volpi squal.).
C. MESSINA: (4-3-3) Di Dio 6; Viscuso 5 Munafò 6 Frassica 5.5 (26’st Buda 6) Bombara 6.5; Cucè 6 Assenzio 5.5 Citro 6.5 (33′ st Camarda 7); Mangano 5 (16′ st Giannuzzi 5) Saraniti 6,5 Tiscione 7. In panchina: Cammaroto Giu.,Cammaroto Gio., Cappello, Bonamonte. Allenatore: Rando .
ARBITRO: Cesaroni di Pesaro .
MARCATORI: 19′ pt Alfano (C), 35′ st Saraniti (M).
NOTE: spettatori 1500 circa. Ammoniti: De Luca (C), Cerquetani (C), Marrandino (C). Angoli: 8-8. Rec.: 1′ pt; 5′ st.

GELBISON-PATERNO’ 3-1
GELBISON (4-4-2):
Spicuzza 7; Magliocca 6 Pascuccio 6 Manzo 6 Mustone 6,5; Di Filippo 6,5 (5′ st Borsa 6,5) Manzillo 6,5 Pecora 6.5 Grimaudo 6,5; Senè 6,5 (15′ st Santonicola 6) Galantucci 7 (43′ st Melcarne sv). In panchina: Nappi, Passaro, Torraca, De Cesare. Allenatore: Erra.
PATERNO’ (4-3-3): Spezia 5; Pasqualicchio 5 Cocuzza 6 Scalia 6 Caldarella 5; Barberi sv (26′ pt Scappellato 5,5) Zumbo 5,5 (1′ st Di Mauro 6), La Marca 6; Savonarola 6 Mastrolilli 6 Mandarano 6 (20′ st Torcivia 6). In panchina: Di Benedetto, Cristaldi, Truglio, Malvuccio. Allenatore: Strano.
ARBITRO: Strippoli di Bari.
MARCATORI: 1′ pt Galantucci (G), 14′ pt Senè, 45′ pt Savonarola (C), 40′ st Galantucci (G).
NOTE: spettatori 400 circa di cui una trentina provenienti da Paternò. Espulso: al 42′ pt Caldarella (C) per fallo di reazione. Ammoniti: Magliocca (G), Manzillo (G), Manzo (G), Pecora (G), Cocuzza (C), Scalia (C), Savonarola (C). Angoli 8-6 per la Gelbison. Rec.: 3′ pt, 6′ st.

LICATA-RIBERA 0-0
LICATA (4-4-2):
Rizzardi 6.5; Ignazzitto 5,5 Armenio 6 Semprevivo 6 Paladino 6; Iannello 6 (39′ st Zaminga sv) Grillo 6 Vitale 6 Riccobono 6; Vella 6.5 Manfrè 6 In panchina: Indelicato, Santamaria, Sances, Orlando, Incorvaia, Albeggiano. Allenatore: Balsamo.
RIBERA (4-3-3): Infantino 6; Palazzo 5.5 Noto 6.5 Matinella 5 Li Greci 6 (43′ st Cusumano A. sv); Calvaruso 6.5 Casisa 6 Platania 6; Pollina 6 (43′ st Licata sv) Erbini 5,5 Di Miceli 6. In panchina: Esposito, Campanella Rinaudo, Cusumano S., Micalizzi. Allenatore: Donato.
ARBITRO: Zuliani di Vicenza.
NOTE: spettatori 1000 circa di cui un centinaio ospiti. Ammoniti: Vella (L), Palazzo (R), Platania (R). Angoli: 7-1 per il Licata. Rec.: 1′ pt; 10′ st.

ACR MESSINA-AGROPOLI 2-1
ACR MESSINA (4-3-3):
Lagomarsini 7; Caiazzo 6 Chiavaro 6 Cucinotta 6 Quintoni 6,5; Bucolo 6 Maiorano 6 (16′ st Croce 6) Cicatiello 6; Cocuzza 6 (24′ st Ferreira 7) Corona 6,5 Parachì 6,5 (16′ st Guerriera 6). In panchina: Mangini, Leo, Comegna, Caldore. Allenatore: Catalano.
AGROPOLI (4-4-2): Capozzi 6; Lombardi 6 Landolfi 5,5 Parisi 6 Altobello 6 (40′ st Capitani sv); D’Attilio 6 Sekkoum 7 Toscano 6,5 Carotenuto 6,5; Mallardo 6 (40′ st Margiotta) Agata 5,5. In panchina: Manfellotto, Laino, Manfredini, Mari, Bencardino. Allenatore: Nastri.
ARBITRO: Provesi di Treviglio.
MARCATORI: 2′ pt Sekkoum (AG), 31′ pt Chiavaro (ME); 49′ st Ferreira (ME).
NOTE: spettatori circa quattromila, di cui cinquanta ospiti. Ammoniti Parisi, Cocuzza, Parachì, Ferreira, Agata. Recupero pt 2′; st 6′

RAGUSA-ACIREALE 1-0
RAGUSA (4-3-3)
: Ferla 6; Piluso 6,5, Gona 6, Buscema 6,5, Fontana 6 Alderuccio 6; Foderaro 5 (20′ st Spampinato 6,5), Romeo 6 Panatteri 6,5 Bonarrigo 7 (46′ st Milazzo s.v.), Arena 6 (35′ st Alma sv). In panchina: Falco, Raimondi, Iozzia, Nassi. Allenatore: Giuseppe Anastasi
ACIREALE (4-4-2): Pandolfo 6; Maggio 5,5, Manganaro 5,5, Elefante 6 (41′ pt Cucinotti 6), Patti 6, Castellano 6; Macrì 6 Profeta 5,5 (29′ st’ Scarpitta sv), Cortese 5, Tedesco 6 (23′ st Variale 5,5), Butera 6. In panchina: Licciardello, Sciarrone, Bruno e Scilipoti. All. Massimo Gardano
ARBITRO: Ortuso di Ciampino
MARCATORE: 40′ st Bonarrigo.
NOTE: circa 400 spettatori. Ammoniti Gona, Castellano, Alderuccio, Patti e Cucinotti dell’Acireale. Angoli 4-4. Recupero: pt 2′; st 3′.

SAMBIASE – MONTALTO 1-0
SAMBIASE (4-2-3-1):
De Sio 6; Cristaudo 5.5, Aguglia 6.5, Porpora 6.5, Gerace 6.5; Carrozza 6.5 (22’st Fabio 6), Cordiano 6.5; Conversi 5.5 (10’st Casciaro 5.5), Lio 7, Curcio 6.5; Russo 5.5. In panchina: Mosca, Chirillo, Guerreri, Martello, Putortì. Allenatore: Mancini 6.5
MONTALTO (4-4-2): Ramunno 6; Tommaseo 5.5, Mirabelli 5.5, Ginobili 6.5, Crispino 5; Occhiuzzi 5.5, Paonessa 4, Pistininzi 5.5 (25’st Crescibene 6), Zangaro (20’st Mazzei 6); Sifonetti 6 (39’st Salandria sv), Iannelli 5 In panchina: De Lucia, Scarnato, Salimonti, Maestri. Allenatore: Giugno 5.5
ARBITRO: Guarino di Caltanissetta 6
MARCATORI: 8’st Lio
NOTE: spettatori 550 circa. Espulsi, al 16’pt Paonessa (M) per doppia ammonizione ed al 33’st Casciaro (S) per gioco violento. Ammoniti: Carrozza (S), Gerace (S), Iannelli (M). Angoli 2-1.. Recupero: 2’pt e 5’st

VIBONESE – PALAZZOLO 1-0
VIBONESE (4-3-3):
Verterame 6.5; Martino 6, Zegatti 7, D’Angelo 7, Caterisano 7 (43’st Campo sv); Cosenza 6, De Cristofaro 6, Brescia 6; Cosi 6 (38’st Kalambay sv), Marasco 6.5, Saturno 6 (32’st Spanò sv). In panchina: Saraò, Bedogni, Mercuri. Allenatore: Soda 6.5
PALAZZOLO (3-4-2): Scordino 7; Stringari 5, Liga 5.5, Fascetto 5.5; Piangente 5, Calabrese 6 (35’st Martines 5), Messina 5.5 (22’st Fancello sv), Compagno 6 (31’st Fichera 5.5), Aperi 6.5; Impallari 6.5, Ike 6.5. In panchina: Romano, De Luca, Peluso, Martines, Bordonaro. Allenatore: Cacciola 6
ARBITRO: Sassanelli di Bari
MARCATORI: 11’st Caterisano (V)
NOTE: Al 33′ Scordino para un rigore a Cosenza. Spettatori circa 200. Terreno in non perfette condizioni. Espulso al 46′ st Cacciola per proteste. Ammoniti: Martino, De Cristofaro, Compagno, Liga, Messina, D’Angelo, Fancello. Angoli:6-4 Vibonese. – Recupero: 1′ pt e 5′ st

Related posts