Pallavolo

“Sogno un palazzetto pieno per la Pallavolo Cosenza”

Il direttore sportivo della DeSetaCasa Eugenio Perri svela in esclusiva a CosenzaChannel.it i segreti dell’ambizioso progetto della società rossoblù. “C’è fame di sport”

perri_ds_desetacasa

Il direttore sportivo della Pallavolo Cosenza Eugenio Perri

Sulla scia dell’entusiasmo. Proprio come un surfista che cavalca le impetuose onde dell’oceano, Eugenio Perri, da qualche anno, dopo anni da dirigente, veste i panni del direttore sportivo della Cosenza Pallavolo. Un ruolo fondamentale. Fuori onda ci confida: “E’ decisamente molto dura, un lavoro estenuante… ma bellissimo, credetemi. Del resto la passione per questo sport lenisce tutti i sacrifici”. Concreto, pragmatico ma sempre disponibile e pronto alla battuta.
Le chiediamo subito qual è l’obiettivo principale della Cosenza Pallavolo.

“Proseguire e migliorare la scia di entusiasmo che ci portiamo dietro dal campionato di serie C ovvero da due anni a questa parte. Abbiamo notato grande interesse intorno alla squadra, da parte degli appassionati e dei tifosi in maniera crescente; dalla scorsa stagione anche dai media e non solo sulla prima squadra ma anche sul settore giovanile. Si sono avvicinati piccoli e grandi imprenditori e ciò non può che gratificarci. Cosenza ha fame,secondo me, di sport fatto ad alto livello. Noi cercheremo di portarlo più in alto possibile. La prima ambizione, però, è quella di vedere il palazzetto pieno; magari come ai tempi della A2”.
Siete in linea con i programmi societari?

“Assolutamente sì. Siamo in linea con tutti programmi societari e gli obiettivi da conseguire. Difatti, c’è grande entusiasmo anche all’interno della dirigenza. Quello fortunatamente non è mai mancato. In tre anni volevamo ritornare a grandi a livelli, il ripescaggio in B1 ci ha avvantaggiato molto, il sogno rimane la serie A. A volte servono feedback esterni positivi, ma è solo uno stimolo in più per continuare a fare ciò in cui crediamo”.
Possiamo definire il settore giovanile “il fiore all’occhiello” della Cosenza Pallavolo?

“Possiamo vantarci di aver sempre manifestato grande cura ed attenzione al settore giovanile. Non lo trascureremo mai. L’attenzione ai giovani è una fonte inesauribile da cui trarre esclusivamente beneficio. Ogni anno aggreghiamo 2-3 ragazzi meritevoli alla prima squadra per farli crescere e migliorare. Tutt’oggi coach Jeroncic sta facendo eseguire la preparazione a 3 ragazzi delle giovanili molto promettenti che nel corso della stagione capiremo se aggregare in pianta stabile o meno. Anche quest’anno garantiremo la partecipazione a tutti i campionati giovanili maschili e femminili ed anche alla serie D con i ragazzi dell’under 19. L’unico problema in cui ci imbattiamo annualmente è la disponibilità di strutture adeguate. Ma, come ogni anno, risolveremo presto ed in tempo; non possiamo permetterci di agire superficialmente in un settore troppo importante”. (Pasquale Marzocchi)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina