Cosenza Calcio

Cosenza, Pesce recupera ma si ferma ancora Sicignano. I convocati sono 21

Il centrocampista si è allenato regolarmente mentre il difensore è uscito anzitempo avvertendo un dolore alla gamba sinistra. Resta il dubbio Benincasa. Gagliardi pensa al 3-5-2.

parisi_e_benincasa_allenamento

Parisi e Benincasa durante l’allenamento. Il mediano è in dubbio (foto rosito)

Una notizia buona e una cattiva per mister Gagliardi. Nicolas Pesce, uscito anzitempo nella partitella di ieri, ha recuperato e si è allenato regolarmente con i compagni. Il centrocampista ha smaltito il colpo alla caviglia e farà parte dell’undici che affronterà l’Agropoli orfano, probabilmente, di Sicignano. Il difensore in settimana aveva smaltito le noie muscolari ma nella seduta pomeridiana si è fermato nuovamente. Il dolore alla gamba sinistra gli ha impedito di concludere l’allenamento con i compagni e lo ha costretto a mettere ghiaccio per evitare ulteriori guai. Bisogna valutare quindi le condizioni di Sicignano che comunque figura fra i convocati, mentre è già certo che Bruno non partirà con gli altri. Il giovane difensore non ha smaltito la botta incassata nel match contro il Noto che gli impedisce di sostenere regolarmente gli allenamenti. Resta ancora invece il dubbio Benincasa. Il centrocampista è nella lista dei convocati ma per capire se partirà in gruppo bisognerà attendere la rifinitura di domani. E’ pronto ma non ancora al cento per cento invece Scigliano. Il centrale classe 1992 è alle prese con una faringotonsillite e sta completando la cura di antibiotici per farsi trovare pronto all’impegno con l’Agropoli. Ancora guai quindi per mister Gagliardi che oggi ha fatto sostenere ai suoi una seduta leggera. Scatti ed esercizi fra i birilli prima di dividere il gruppo in due tronconi. Da una parte capitan Parisi, Mosciaro e Marano hanno sfidato il tecnico, Piromallo e Salvino al calcio tennis. Stesso esercizio per Caputo, Fiore, Guadalupi, Parenti e Salvatore Arcidiacono. Mister Aceto dall’altra parte del Sanvitino ha dato vita ad una partitella a campo ridotto alla quale hanno preso parte anche i portieri, in campo dopo aver concluso gli esercizi con il preparatore Lanni. Seduta ridotta per Pietro Arcidiacono che sta evitando di forzare la mano per recuperare le forze ed essere determinante contro l’Agropoli. Lavoro differenziato invece per Bruno e Le Piane mentre Benincasa è rimasto in palestra. E’ ancora in alto mare quindi la formazione che dovrà strappare punti importanti nello scontro diretto. Gagliardi sembra orientato a schierare il 3-5-2 ma non è da escludere che possa cambiare in base alle assenze. Potrebbe quindi scendere in campo Straface con Parisi, Parenti e Scigliano in difesa. Sulle corsie esterne, a sinistra dovrebbe partire Liotti e a destra Marano. In mezzo dovrebbero scendere in campo Pesce, Salvino e Fiore, che potrebbe essere schierato al fianco di Marano per dare manforte all’esterno rossoblù in fase difensiva. In avanti Mosciaro e Arcidiacono avranno il compito di far male alla difesa campana. Un’altra soluzione potrebbe essere l’inserimento di un altro centrocampista centrale con lo spostamento quindi di Fiore sulla corsia esterna ma, di fatto, sarebbe escluso nuovamente Marano, finalmente pronto a fare la differenza in questo avvio stagionale. Domani il mister farà sostenere ai suoi la rifinitura, valuterà le notizie in arrivo dall’infermeria e con molta probabilità proverà l’undici titolare. Questo l’elenco dei convocati. Straface, Perri, Parenti, Parisi, Sicignano, Scigliano, Varriale, Liotti, Guadalupi, De Cicco, Franzese, Fiore, Salvino, Pesce, Arcidiacono S., Mosciaro, Marano, Arcidiacono P., Marchio, Piromallo, Benincasa. (Francesco Palermo)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina