Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tuffi, Tocci e Bilotta in Australia

Tuffi, Tocci e Bilotta in Australia

I due campionissimi della Tubisider  sono in partenza per i Mondiali Giovanili che si svolgeranno ad Adelaide in Australia dal 23 al 30 settembre. Positiva la loro preparazione.

tocci_si_tuffa_dal_trampolino

Giovanni Tocci mentre si esercita dal trampolino di Campagnano (foto rosito)

Una preparazione lunga e intensa, continuata per tutta l’estate a testimonianza del desiderio di farsi trovare sempre pronti per tutti gli appuntamenti sportivi, ancora di più per quelli di grande prestigio. Giovanni Tocci, Laura e Francesco Bilotta, hanno lavorato sodo per essere al top per i Mondiali Giovanili che si svolgeranno ad Adelaide in Australia, dove vorranno essere protagonisti, avendone le carte in regola. I tre atleti della Tubisider Cosenza, convocati dal tecnico federale responsabile, Oscar Bertone, si ritroveranno insieme agli altri “azzurrini” dal 23 a 30 Settembre presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” di Roma, per il collegiale pre – mondiale juniores. La Tubisider Cosenza è la società italiana più rappresentata, avendo fornito ben tre atleti alla comitiva azzurra. Al termine del collegiale che servirà per mettere a punto la preparazione, la Nazionale Giovanile, partirà per la Fina World Junior Diving Championshis, che terminerà la metà di Ottobre. Alla manifestazione prenderanno parte i migliori giovani atleti del mondo e la soddisfazione per la società del presidente Carmine Manna è quella di avere tra i partecipanti ben tre dei propri atleti, con Giovanni Tocci che difenderà anche i colori del Gruppo Sportivo dell’Esercito Italiano. Per il “campione” cosentino si tratterà della sua terza partecipazione consecutiva a questa manifestazione. Il debutto nel 2008 ad Aachen in Germania dove ottenne un lusinghiero piazzamento. Nel 2012 a Tucson in Arizona, l’atleta azzurro sfiorò il podio dal trampolino metri tre per una manciata di punti, arrivando quarto, nonostante il record personale di punti e con tanto rammarico, per essersi lasciato sfuggire una medaglia meritatissima. In questa edizione Giovanni Tocci si presenterà con tutte le carte in regola per centrare il podio e non solo il gradino più basso. Negli ultimi anni il tuffatore della Tubisider Cosenza è cresciuto ancora di più, tanto da arrivare alla Nazionale Maggiore, con la quale ha preso parte da protagonista agli Europei Olandesi. E’ ancora vivo il suo nono posto ottenuto, unico italiano in gara, dal trampolino metri uno. Quindi i presupposti per dimostrare di essere tra i migliori giovani al mondo in circolazione ci sono tutti. Prima esperienza invece per Laura E Francesco Bilotta, ai quali grinta, carattere e determinazione non mancano per fare la loro brillante parte. Entrambi hanno ottenuto la qualificazione ai Mondiali con dei punteggi straordinari, confermandosi di essere dei giovani di talento sui quali la Federazione Italiano Nuoto potrà puntare in futuro. Passione e voglia di arrivare di certo non gli mancano. A tutti e tre un…in bocca al lupo!  (Luigi Francesco Grazioli)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it