Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: tre squalificati

Giudice Sportivo: tre squalificati

Poche sanzioni questa settimana dopo la giornata numero quattro di campionato che ha visto il Cosenza andare in vetta alla classifica.
Arbitro_squalifiche
Il Giudice Sportivo, Notaio Francesco Riccio, assistito dal rappresentante dell’A.I.A., Prof. Antonio Sauro e dal responsabile di segreteria sig. Marco Ferrari nella seduta del 25 settembre 2012, ha adottato una serie di decisioni che non interessano nè il Cosenza, nè l’avversario di turno Ribera. Squalificato per una giornata l’allentore del Ragusa Anastasi. Seconda ammonizione per Pietro Arcidiacono, primo giallo invece per Salvino, Liotti, Guadalupi e Scigliano. Ecco i provvedimenti nel dettaglio.

AMMENDE A CARICO DI SOCIETA’:
Euro 500,00 al PATERNO’
Per avere propri sostenitori, nel corso del secondo tempo, lanciato due bottiglie di acqua che cadevano nelle vicinanze di uno degli assistenti.
Euro 500,00 al PALAZZOLO Per avere, durante lo svolgimento della gara, propri sostenitori rivolto, in più occasioni, espressioni gravemente offensive all’indirizzo del Direttore di gara.

ALLENATORI:
UN TURNO DI SQUALIFICA
ANASTASI
GIUSEPPE (RAGUSA) Per condotta non regolamentare, allontanato.

CALCIATORI:
UN TURNO DI SQUALIFICA
AURICCHIO
CIRO (NOTO) Per doppia ammonizione
FONTANA FRANCESCO (RAGUSA) Per doppia ammonizione
GIORDANO ANTONELLO (CAVESE) Per doppia ammonizione

Related posts