Tutte 728×90
Tutte 728×90

Fiore: “Ancora non abbiamo vinto nulla” – VIDEO

Fiore: “Ancora non abbiamo vinto nulla” – VIDEO

Il centrocampista, in gol dopo quattro mesi, precisa: “Questo è un gruppo formato da giocatori che tengono alla maglia ed è un aspetto fondamentale per vincere”.

fiore_esulta_ribera

Fiore esulta dopo aver sbloccato il risultato. E’ il primo gol stagionale (foto mannarino)

Ha dovuto aspettare 4 mesi e 15 giorni per riassaporare la gioia del gol. L’ultima firma di rilievo da parte di Adriano Fiore (32) risaliva al 3-0 contro il Messina in campionato. Era il 16 maggio quando Fiore scagliava in rete il gol numero tre di una gara perfetta andando ad esultare sotto la Curva Sud. A distanza di quattro mesi è cambiata la porta (quella sotto la Nord) ma non l’esultanza. Un’esplosione di gioia per il centrocampista che ha timbrato la sua prima rete in questo campionato. Pensieri e parole per Fiore. “Abbiamo affrontato una squadra chiusa. I nostri attaccanti, micidiali, non hanno trovato spazio rispetto alle precedenti gare. Non è facile giocare contro squadre così organizzate. Si vedeva che loro avevano preparato la partita in un determinato modo. Ossia giocando una gara difensiva puntando al contropiede”. Poi Fiore va nel dettaglio. “Una disattenzione ci stava costando cara. Per fortuna il Cosenza ha dimostrato, per l’ennesima volta, che è una squadra che non si arrende mai. La classifica? E’ troppo presto per festeggiare. La squadra deve restare concentrata”. Chiusura dedicata ai compagni di squadra. “Posso dire che questo è un gruppo formato da giocatori che tengono alla maglia ed è un aspetto fondamentale per vincere. Il nostro compito è quello di lavorare e far si che arrivi sempre più gente allo stadio. Oggi il pubblico ci ha trascinato e ci ha permesso di crederci fino all’ultimo. La speranza è di vedere sempre più gente sugli spalti”. (Antonello Greco)

Related posts