Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mosciaro: “Godiamoci la vetta” – VIDEO

Mosciaro: “Godiamoci la vetta” – VIDEO

L’attaccante racconta: “Ero in forse per un problema ai flessori. Poi dopo un consulto ho deciso di giocare ed è arrivata un altro gol anche se solo su rigore”.

mosciaro_esulta_con_ribera

Manolo Mosciaro esulta dopo aver realizzato il rigore del 2-1 (foto mannarino)

Il volto felice della Cosenza calcistica è quello di un cosentino doc: Manolo Mosciaro (27). Terzo gol in cinque gare di campionato, di cui il terzo su rigore. Così Mosciaro in sala stampa. “Meritavamo di vincere primo del novantesimo. Non potevamo perdere i tre punti per un’ingenuità. Restare in vetta era importante ed abbiamo dato anche questa domenica un segnale a tutte quelle squadre che intendono competere per la promozione”. Poi l’attaccante racconta. “Sono felice perché fino a stamattina alle 10 non sapevo se ce l’avrei fatta per un problema al flessore. Dopo un colloquio con il mister abbiamo deciso di rischiare. Sono sincero, ho avuto un po’ paura di rischiare di farmi male seriamente. Alla fine ho avuto ragione ed ho segnato anche se su rigore. Ma sono sicuro che arriverà presto il gol su azione”. E se qualcuno storce il naso sulla prestazione Mosciaro risponde. “L’importante è che arrivino i punti. Poi per le prestazioni c’è tempo. Dopo il passo falso alla prima giornata abbiamo vinto quattro gare di fila che ci permettono di essere meritatamente in vetta”. Titoli di coda. “Ci godiamo il primo posto solitario. E a maggio speriamo di essere da soli in vetta. Cosa prevedo per il prossimo match di Messina? Da cosentino credo che domenica prossima i tifosi ci seguiranno in massa e non posso che pensare che daremo il massimo per ricompensarli”.
(Antonello Greco)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it