Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza-Ribera: le pagelle

Cosenza-Ribera: le pagelle

Arcidiacono ha tirato un po’ il fiato dopo tre match ad alto livello. Migliori in campo Fiore e Mosciaro. Regge bene la difesa, intelligente il cambio Salvino-Pesce.

arcidiacon_con_il_ribera

Pietro Arcidiacono oggi non ha brillato come nelle precedenti partite (foto mannarino)

La vittoria dei Lupi porta la firma di due cosentini che sono risultati anche i migliiori in campo. Fiore, per grinta e cuore, e Mosciaro, non solo per la freddezza al 90′, hanno consentito al Cosenza di restare in vetta e di respingere i primi attacchi dell’Acr Messina e del Savoia. Bene la difesa guidata da Parisi e arricchita dalla forza fisica di Parenti e la sostituzione tra Salvino e Pesce, ancora decisivo come sette giorni fa. Sufficiente l’esordio di Frlez. 
FRLEZ: VOTO 6 Non ha particolari colpe sul gol del Ribera, rende positivo il suo esordio quando allo scadere nega ai sicliani il clamoroso 2-1, ma rischia la frittata subito dopo.
SCIGLIANO: VOTO 6 Ha un cliente scomodo come Di Miceli, ma lo contiene abbastanza bene. Esce nella ripresa
PARISI: VOTO 6,5 Concede poco ad Omolade prima e ad Erbini poi.
PARENTI: VOTO 6,5 Svetta sui palloni alti ed è il migliore dei suoi.
FIORE: VOTO 7 E una spina costante nel fianco della retroguardia in maglia gialla. Trova il gol e altre buone giocate. Il miglior dei Lupi.
SALVINO: VOTO 5,5 Gioca con qualche linea di febbre e cerca di fare quello che può al cospetto di due volponi quali Casisa e Palazzo.
BENINCASA: VOTO 6 Cerca di dare ordine al centrocampo impostando le azioni. Con Guadalupi in campo fa solo il mediano.
LIOTTI: VOTO 5 Va a vuoto nel primo tempo regalando una pericolosa ripartenza agli ospiti. Spinge poco quando lo fa corre a vuoto.
MARANO: VOTO 6 Si muove discretamente accentrandosi e creando lo spazio per gli inserimenti di Fiore, ma nella ripresa manca il 2-1 clamorosamente.
MOSCIARO: VOTO 7 Decisivo e freddo dagli undici metri, terzo centro in campionato. Ma lavora anche da rifinitore e lo fa bene.
P. ARCIDIACONO: VOTO 5,5 Mai cosi poco incisivo. Una giornata sottotono gli è ampiamente concessa.

subentrati
PESCE: VOTO 7 Come ad Agropoli decide la partita entrando dalla panchina. Si procura il rigore e dà sostanza al centrocampo.
GUADALUPI: VOTO 6 Buona intensità nei 25′ che gli concede Gagliardi.
BRUNO SV
GAGLIARDI: VOTO 6 Il Ribera chiude tutti gli spazi ai suoi uomini, ma lui ugualmente riesce a spuntarla indovinando la sostituzione di Pesce.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it