Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, nel mirino il Palazzolo

Cosenza, nel mirino il Palazzolo

La truppa di mister Gagliardi ha disputato la consueta doppia seduta di allenamento provando diversi schemi di gioco. Hanno lavorato a parte Arcidiacono e Bria, mentre Parisi nell’allenamento pomeridiano è rimasto a riposo precauzionale a causa di un affaticamento
guadalupi_in_allenamento
Il Cosenza, quest’oggi, ha svolto una doppia seduta di allenamento per preparare al meglio la sfida casalinga contro il Palazzolo. La squadra in mattinata ha lavorato sulla parte atletica con delle esercitazioni sulla resistenza e poi con delle partitelle a pressione. Nel pomeriggio, invece, il gruppo intorno alle 15 è sceso sul terreno di gioco del “Ciccio Del Morgine” ed ha svolto un prolungato riscaldamento agli ordini del professor Michele Bruni. I rossoblù, successivamente, sono passati nelle mani di mister Gagliardi che ha diviso il gruppo in due parti con i difensori da una parte e centrocampisti ed attaccanti dall’altra. Il tecnico rossoblù, oltre ad aver impartito lezioni di tattica, ha provato diversi schemi che potranno essere utili nella prossima sfida contro il Palazzolo. Il trainer silano, prima di mandare tutti sotto la doccia, ha fatto disputare una partitella a campo ridotto ai suoi uomini provando diverse soluzioni di gioco. Non ha partecipato all’allenamento pomeridiano il capitano rossoblù Parisi che è rimasto precauzionalmente a riposo a causa di un affaticamento. Hanno, invece, lavorato a parte Arcidiacono e Bria, mentre Bruno è rimasto a completo riposo. L’attaccante rossoblù ha cominciato il lavoro di recupero e lo staff tecnico proverà a recuperarlo per la prossima sfida esterna contro la Vibonese. Bria, invece, continua a lavorare per risolvere i problemi muscolari e tornare al più presto ad allenarsi insieme ai compagni. I Lupi si ritroveranno domani pomeriggio al San Vito per disputare la consueta partitella del giovedì. (Marco Salfi)

Related posts