Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tubisider, il primo colpo è Spadafora

Tubisider, il primo colpo è Spadafora

Il centrovasca di provata esperienza ritorna a Campagnano dopo due stagioni ad Acicastelo. Manna: “Riccardo per noi è un valore aggiunto. Puntiamo a migliorarci sempre”.

coach_manna_d_indicazioni

Coach Manna dà indicazioni alla squadra durante una gara dello scorso torneo

E’ il primo nuovo “tassello” ufficiale della Tubisider Cosenza, nell’ambito della campagna rafforzamento in vista del prossimo campionato di serie B. Si tratta di un ritorno, quello di Riccardo Spadafora che a Cosenza è nato e giocato da sempre, facendo tutta la trafila fino alla serie A2. Dopo due annate in prestito ad Acicastello in serie A2, il pallanuotista cosentino ha fatto ritorno alla società madre. Un centro vasca di provata esperienza nonostante la giovane età, classe ’90, che nelle stagioni disputate con la calottina della Tubisider Cosenza, ha sempre dimostrato tutto il suo valore. Un elemento, dunque, che tornerà utile in un campionato, quello di serie B, che si preannuncia ancora più difficile. ” Il ritorno di Spadafora – sottolinea il tecnico Francesco Manna – rappresenta per noi un valore aggiunto ed è la dimostrazione della valorizzazione dei ragazzi calabresi e soprattutto del nostro vivaio ” Intanto la lunga preparazione prosegue, di fatto il campionato di serie B prenderà il via agli inizi di Febbraio. Un torneo che come sempre non nasconde le insidie e anche sugli obiettivi di campionato l’allenatore della Tubisider Cosenza ha le idee molto chiare. ” E’ evidente che dopo il brillante torneo dello scorso anno non ci si può nascondere – commenta coach Manna – per cui puntiamo sicuramente a migliorare il quarto posto, pur rimanendo con i piedi per terra. Rispetto alla passata stagione dobbiamo migliorarci nel rendimento esterno. L’altro obiettivo è come sempre, nell’ottica della politica societaria, la valorizzazione del nostro settore giovanile ma anche e dei giovani pallanuotisti calabresi, alcuni dei quali fanno parte del nostro organico”. A metà Novembre inizierà il ciclo delle amichevoli, grande è la curiosità di vedere la nuova Tubisider Cosenza targata Francesco Manna. (Luigi Francesco Grazioli)

Related posts